Chi è l'Account Manager e Cosa Fa - Lavoro, Competenze, Mansioni e Carriera

Cosa Fa l'Account Manager?

Cosa fa l'Account Manager

L'Account Manager è il responsabile della gestione, sviluppo e mantenimento dei clienti di un'azienda, e del consolidamento del business aziendale. Il suo compito principale è gestire i rapporti tra l'impresa e i clienti, per i quali è un punto di riferimento. L'Account Manager lavora a stretto contatto con il direttore commerciale o l'Industry Manager, ed è l'anello di congiunzione tra il reparto sales e le esigenze dei clienti. È un dipendente e non un libero professionista, ed è questa caratteristica a renderlo diverso da un agente di commercio.

A metà tra la vendita e l'assistenza clienti, l'Account Manager si occupa del portafoglio clienti già esistente. Gestisce il rapporto con i clienti, soprattutto dal punto di vista commerciale, fornisce assistenza per ogni problema o necessità ed ha la responsabilità della soddisfazione e fidelizzazione della clientela. L'obiettivo dell'Account Manager è di far crescere il fatturato derivante dai clienti che gestisce, rafforzando al tempo stesso la relazione tra i clienti e l'azienda. Un Account Manager deve individuare ogni possibile sviluppo di business, oltre alle opportunità di mercato già sfruttate.

L'Account Manager sviluppa strategie commerciali adeguate per proporre ai clienti beni e servizi dell’azienda e incrementare il fatturato. Deve quindi conoscere e anticipare le esigenze dei clienti e proporre prodotti, servizi e soluzioni in grado di soddisfare tali esigenze. Avendo a che fare ogni giorno con gli acquirenti dei servizi e dei prodotti dell'azienda per cui lavora, è infatti in una posizione perfetta per identificare le nuove opportunità di vendita tramite upselling e cross-selling.

Competenze dell'Account Manager

Per realizzare gli obiettivi di crescita e fatturato, un buon Account Manager deve avere una conoscenza molto approfondita del mercato e del settore in cui operano l'azienda ed i suoi clienti. E' fondamentale analizzare il business, gli obiettivi e l'organizzazione aziendale del cliente, identificando i processi, le dinamiche e i decision makers che ne influenzano le scelte.

L'Account Manager trova lavoro in aziende di ogni tipo, tra cui aziende produttive, società di consulenza, fornitori di servizi, agenzie di comunicazione e pubblicitarie.

In generale, chi lavora nell'account management deve raggiungere obiettivi di vendita, fatturato e mantenimento dei clienti. Gli obiettivi vengono solitamente stabiliti dal direttore commerciale. Questa situazione comporta un notevole carico di stress, soprattutto quando si avvicinano le scadenze: la resistenza allo stress è una caratteristica fondamentale dell'Account Manager, insieme alle capacità di vendita e alle doti organizzative e comunicative.

Scopri le nuove offerte di lavoro prima degli altri!
Inserisci la tua email ora e ricevi le ultime offerte per: Account Manager
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento

Compiti e Mansioni dell'Account Manager

Compiti e mansioni dell'Account Manager

Le mansioni di un Account Manager sono:

  • Rappresentare l'azienda e fungere da punto di riferimento per il cliente
  • Gestire la relazione con i clienti
  • Mediare le richieste dei clienti, e assicurare la loro soddisfazione
  • Costruire rapporti di lunga durata con i clienti, fidelizzandoli all'azienda
  • Aumentare il fatturato proveniente dal cliente, e vendere al cliente nuovi prodotti o servizi
  • Misurare i risultati di vendita e il raggiungimento degli obiettivi aziendali
  • Preparare report e documentazione sulla situazione dei clienti
  • Sondare il mercato alla ricerca di nuove opportunità di business
  • Condividere il feedback dei clienti con gli altri settori aziendali (produzione, marketing, amministrazione)

Come Diventare Account Manager? Formazione e Requisiti

Come diventare Account Manager

Per diventare Account Manager solitamente sono richiesti studi in Economia e Management, oppure in Marketing, Comunicazione o in campi affini. Poiché si tratta di un ruolo incentrato sul cliente, sono fondamentali le capacità di comunicazione e di management, l'abilità di vendita, così come la conoscenza di strategie di marketing e di gestione finanziaria. L'esperienza nel campo delle vendite costituisce un requisito preferenziale.

Nel caso di offerte di lavoro per Senior Account Manager, si richiedono almeno 5-7 anni di esperienza pregressa nel ruolo, mentre la posizione di Account Manager Junior solitamente è aperta anche a candidati neolaureati.

Competenze di un Account Manager

Le principali abilità e competenze richieste per lavorare come Account Manager sono:

  • Doti di comunicazione
  • Conoscenze in ambito marketing, management e tecniche di vendita
  • Capacità organizzative e relazionali
  • Conoscenza dei software specifici per la gestione clienti (CRM, Customer Relationship Management)
  • Conoscenza approfondita del mercato di riferimento
  • Orientamento al cliente
  • Capacità di lavorare per obiettivi
  • Doti analitiche
  • Flessibilità
  • Resistenza allo stress

Sbocchi Lavorativi e Carriera dell'Account Manager

Carriera dell'Account Manager

La carriera nell'account management inizia solitamente con una posizione di Junior Account Manager. Con l'aumentare dell'esperienza, e grazie alla professionalità dimostrata sul campo, si diventa Senior Account Manager. Il percorso di carriera può progredire in diverse direzioni: si può passare a gestire i clienti principali dell'azienda e diventare Key Account Manager, oppure occuparsi dei rapporti con i clienti internazionali come International Account Manager.

È possibile anche specializzarsi nel settore delle vendite, diventando Sales Manager, Industry Manager o Industry Head.

Buoni Motivi per Lavorare Come Account Manager

Il ruolo dell'Account Manager è strategico per lo sviluppo e il consolidamento del business aziendale. È un lavoro versatile, adatto a chi apprezza la possibilità di lavorare a stretto contatto con un gran numero di persone, ed è una scelta perfetta per le persone molto organizzate che riescono a gestire con successo situazioni di stress. Infatti i compiti di questa figura professionale obbligano ad avere costanti rapporti interpersonali, ed è importante saperli sfruttare al meglio. Inoltre, le offerte di lavoro per Account Manager sono molte, nei settori più diversi, così come numerose sono le possibilità di carriera.

Offerte di lavoro per Account Manager a: