I Lavori Più Pagati in Italia (Anche Senza Laurea)

Classifica dei lavori più pagati in Italia

Forse è capitato anche a te di chiederti “Quali sono i lavori più pagati in Italia?

Se sei curioso di scoprire quali sono le professioni che permettono di guadagnare di più, leggi la nostra classifica per sapere quali sono i lavori più pagati in Italia.

Abbiamo raccolto i dati sulle retribuzioni annuali e abbiamo preparato una classifica dei professionisti più pagati:

Rimarrai sorpreso!

Oltre alle classiche figure di liberi professionisti come medici, notai o commercialisti, ci sono anche tanti altri lavori ben pagati … e non ci vuole per forza la laurea!

Inoltre, analizzando le tendenze del mercato del lavoro, cerchiamo di capire quali sono i settori in crescita e di scoprire i lavori più richiesti e pagati nel futuro.

I Lavori Più Pagati in Italia

Ecco i lavori più pagati in Italia nel 2022:

#10 Ingegnere

Quanto guadagna un ingegnere aerospaziale?

Con una laurea in ingegneria un lavoro ben pagato è praticamente assicurato: in media un ingegnere in Italia guadagna intorno ai 38.000 € lordi all'anno e si piazza al decimo posto tra i lavori più pagati.

Le specializzazioni dell'ingegneria sono veramente tante: meccanica, edile, ambientale, gestionale…

Ma tra gli ingegneri che guadagnano meglio ci sono gli ingegneri aerospaziali.

Se cinquant'anni fa l'allunaggio sembrava un sogno, oggi si costruiscono veicoli per arrivare su Marte: l'ingegnere aerospaziale si occupa di progettare sistemi e tecnologie per navigare nello spazio ed esplorare l'universo.

Un lavoro affascinante, in cui la concorrenza è bassa e lo stipendio alto: lo stipendio di ingegnere aerospaziale può superare gli 80.000 € lordi all'anno, per le posizioni senior, in particolare se lavora per agenzie governative come l'ESA (European Space Agency).

#9 Project Manager

Quanto guadagna un project manager?

Al nono posto della classifica dei lavori ben pagati troviamo il Project Manager, il responsabile della realizzazione e sviluppo di progetti aziendali, in vari settori: dall'IT alle costruzioni passando per la logistica.

Per le posizioni di Project Manager in genere serve una laurea (ad esempio in Economia o in Ingegneria), ma ci sono anche varie certificazioni in project management (ad esempio PMP - Project Management Professional o Prince2, riconosciute a livello mondiale) che danno una marcia in più alla carriera.

Insomma, il lavoro è sicuramente complesso e di grande responsabilità, ma lo stipendio ripaga dell'impegno: un Project Manager in Italia guadagna in media più di 50.000 € lordi all'anno, e le figure di PM Senior anche più di 75.000 €.

#8 Professore universitario

Quanto guadagna un professore universitario?

Se insegnare in università è la tua ambizione, tieni presente che la carriera accademica non è facile.

Certo, bisogna sudare parecchio sui libri, ma diventare professore ti garantisce un ottimo stipendio, all'ottavo posto tra i lavori più pagati in Italia!

Lo stipendio di un docente universitario aumenta progressivamente nel corso degli anni in base al ruolo: Professore a Contratto, Associato e infine Professore Ordinario, che guadagna non meno di 50.000 lordi all'anno - ma lo stipendio può tranquillamente superare i 100.000 !

#7 Commercialista

Diventare commercialista e guadagnare bene

Al settimo posto nella classifica degli stipendi in Italia c'è il commercialista libero professionista, che guadagna circa 64.000 € lordi all'anno.

Per diventare commercialista tipicamente occorre una laurea in discipline economiche. Inoltre, è necessario fare un periodo di praticantato e superare l'esame di abilitazione per iscriversi all'albo Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.

Le parcelle del commercialista dipendono molto dai clienti che segue e dal conseguente giro di affari: i titolari degli studi commercialisti più grossi tipicamente guadagnano molto più della media.

#6 Marketing Manager

Il direttore marketing è tra i lavori più pagati

Al sesto posto tra i lavori ben pagati in Italia c'è il Marketing Manager, con uno stipendio medio annuo di 68.000 € lordi - ma che può arrivare a guadagnare anche 123.000 €.

Di fronte al mercato sempre più competitivo, le aziende si affidano ai responsabili del marketing per raggiungere clienti e potenziali consumatori e aumentare le vendite.

In particolare, tra i lavori più pagati e richiesti c'è il Web Marketing Manager, l'esperto di marketing online.

Il perché è presto detto: oggi praticamente qualsiasi azienda ha bisogno di curare la propria presenza online e farsi pubblicità sul web.

L'internet advertising rappresenta infatti il 43% dell'intero comparto pubblicitario in Italia e nel 2020 ha raggiunto i 3,45 miliardi di euro.

Nelle grandi aziende, un Senior Digital Marketing Manager guadagna intorno ai 75.000 € lordi all'anno.

#5 Avvocato

Fare carriera come avvocato e guadagnare bene

Chi riesce a fare carriera come avvocato può guadagnare anche ben più 70.000 € lordi all'anno: ecco perché al quinto posto tra i lavori più pagati in Italia troviamo gli avvocati.

Attenzione però!

Per guadagnare queste cifre è essenziale essere particolarmente brillanti e scegliere bene il settore in cui specializzarsi, già a partire dal praticantato: ad esempio nell'ambito del diritto del lavoro, della difesa della proprietà intellettuale o in ambito corporate.

#4 Consulente finanziario

Il consulente finanziario è un lavoro ben retribuito

Il mondo della finanza è da sempre associato ad alte retribuzioni: non stupisce allora trovare il consulente finanziario al quarto posto nella classifica dei lavori più pagati in Italia.

Infatti, chi lavora come consulente finanziario o Private Banker guadagna anche 90.000 € lordi all'anno, principalmente grazie a bonus e provvigioni.

#3 HR Manager

Quanto guadagna un direttore delle risorse umane?

Al terzo posto tra i lavori più pagati in Italia troviamo il Direttore delle risorse umane o HR Manager, una figura cruciale nelle grandi aziende moderne, con uno stipendio di 110.000 € lordi all'anno.

Il direttore HR è un ruolo manageriale di alto profilo, che in genere riferisce direttamente al board o all'amministratore delegato dell'azienda.

Per arrivare a ricoprire questa posizione servono la giusta formazione (ad esempio un master in gestione e sviluppo delle Risorse Umane) e tanti anni di esperienza nel settore: non si diventa Human Resources Manager in un giorno!

#2 Chirurgo

Guadagnare tanto con una specializzazione in chirurgia

Al secondo posto tra i lavori più pagati in Italia troviamo una professione medica, ovvero il chirurgo con 125.000 lordi all'anno.

Il percorso per diventare chirurgo è parecchio impegnativo (laurea in Medicina e successiva specializzazione), ma lo sforzo viene sicuramente ripagato - almeno a livello economico!

È bene inoltre ricordare che ci sono notevoli differenze nello stipendio di un chirurgo in base alla specializzazione.

Quindi, se stai frequentando medicina e sogni di diventare chirurgo, tieni presente che in media guadagnano di più gli esperti in Cardiochirurgia (138.000 €), in Chirurgia Plastica (160.000 €) e in Neurochirurgia (175.000 €).

#1 Notaio

Il notaio è il professionista più pagato in Italia

In cima alla classifica dei lavori più pagati in Italia c'è il notaio, che con 265.000 € lordi all'anno si guadagna il podio.

Il percorso per diventare notaio non è certo una passeggiata:

Laurea in Giurisprudenza, praticantato di 18 mesi in uno studio notarile e poi il concorso pubblico… una prova estremamente difficile e selettiva: in media solo 1 candidato su 20 supera il concorso notarile!

Chi ce la fa, però, si garantisce un reddito al top!

I Lavori Più Pagati Senza Laurea (Esistono Davvero?)

Praticamente tutti i lavori più pagati in Italia che sono in classifica richiedono una laurea: in Giurisprudenza, Medicina, Economia o Ingegneria.

Se però studiare non è il tuo forte e vuoi comunque trovare un lavoro ben remunerato, non temere!

Ci sono varie opportunità per guadagnare bene anche senza laurea.

Stiamo parlando di professioni per cui basta il diploma o la frequenza di specifici corsi di formazione e per cui servono principalmente competenze e abilità pratiche.

Vediamo allora quali sono i 3 lavori più pagati senza laurea:

  • Tecnico informatico

Il tecnico informatico è un lavoro ben pagato senza laurea

La tecnologia oggi è indispensabile... e lo stesso vale per i tecnici informatici, gli esperti per tutto quello che riguarda l'installazione, configurazione e riparazione di PC, hardware, software, reti e server.

Per lavorare come tecnico informatico basta un diploma di perito informatico o perito elettronico, oppure la frequentazione di corsi di formazione in ambito ICT.

Si tratta di una figura molto richiesta dalle aziende: le offerte di lavoro per tecnico informatico sono numerose e lo stipendio può superare i 40.000 € lordi all'anno, per i profili più esperti.

  • Chef in un ristorante stellato

Diventare chef stellato e guadagnare tanto

Per diventare cuoco non serve certo una laurea, ma un diploma alberghiero, talento per la cucina, tanta passione e … tanta gavetta, imparando dai migliori chef!

Solo così è possibile imparare tutti i segreti dell'alta cucina e fare esperienza per arrivare a ottenere le ambitissime stelle Michelin!

Infatti, se in media chi lavora come cuoco non guadagna una fortuna, un Executive Chef stellato guadagna anche più di 50.000 lordi all'anno.

Inoltre, gli chef dei ristoranti stellati possono anche fare carriera in TV: i programmi d'intrattenimento che parlano di ristorazione e di cucina, sempre più popolari, sono una fonte di pubblicità e di guadagno aggiuntiva, da non sottovalutare!

  • Artigiano in proprio

Guadagnare come artigiano titolare di una ditta

Si sa: chi fa da sè, fa per tre!

Un bravo artigiano, come un idraulico o un elettricista titolare di una ditta, può guadagnare cifre interessanti.

Oltre alle competenze tecniche e alle abilità manuali bisogna però anche saper gestire bene l'attività in proprio, costruirsi un bel giro di clienti e avere fiuto per gli affari.

In questo modo, si possono guadagnare anche più di 60.000 € lordi all'anno.

Quali sono i Lavori Più Richiesti Nel Futuro?

Per ora abbiamo parlato dei lavori tradizionali più pagati.

Ma non è finita qui!

Il rapido cambiamento in atto nel mondo del lavoro ha portato alla nascita di nuove professioni che un tempo non esistevano.

In particolare, tra i lavori più pagati e più richiesti del futuro ci sono quelli relativi al digitale, all'intelligenza artificiale e al cambiamento climatico.

Chi possiede competenze in questi settori innovativi viene pagato di più perché la concorrenza è minore e la domanda sta crescendo in fretta.

Scopriamo chi sono questi professionisti in rapida ascesa:

1 - Lavori legati all'ambiente

I green jobs sono tra i lavori più pagati del futuro

I green jobs sono i lavori del futuro connessi alla questione ambientale.

Le sfide poste dal cambiamento climatico richiedono nuove figure professionali in grado di ottimizzare l'utilizzo delle risorse, ridurre gli sprechi, pensare nuove soluzioni a basso impatto e guidare le imprese verso la transizione ecologica.

Alcuni esempi?

L'Energy Manager, il Mobility Manager per la mobilità sostenibile o gli esperti in bioedilizia e green building sono solo alcune delle nuove professioni “verdi” che saranno sempre più richieste, con stipendi intorno ai 40.000 lordi all'anno.

Anche nel settore economico-giuridico si prospettano nuove e interessanti possibilità di carriera: ad esempio per gli esperti di Diritto Ambientale o di “Contabilità Verde”, che si occupano delle questioni contabili, fiscali e finanziarie legate alla sostenibilità.

2 - Lavori legati alla crescita del digitale

I lavori legati al digitale sono pagati bene

La digitalizzazione è il futuro… anzi è già il presente!

In particolare, tra le professioni emergenti c'è l'e-Commerce Manager, essenziale per tutte le attività che hanno uno shop online e che puntano sul canale e-Commerce per aumentare vendite e fatturato.

Gli esperti nelle vendite online in Italia già oggi guadagnano in media più di 45.000 € lordi all'anno.

Tra le altre figure che stanno assumendo crescente importanza ci sono l'Ethical Hacker e il Cyber Security Specialist.

A fronte dell'aumento degli attacchi informatici, le aziende hanno sempre più bisogno di hacker “buoni” e di esperti di cyber security per proteggere dati e sistemi informatici.

I professionisti dell'IT security guadagnano in media 58.000 € lordi all'anno.

3 - Lavori legati allo sviluppo dell'intelligenza artificiale

Gli esperti in intelligenza artificiale guadagnano tanto

Il progresso tecnologico nel campo della robotica e dell'AI (Artificial Intelligence) ha permesso di delegare alle macchine molti compiti che prima necessitavano dell'intervento umano.

Anche se nessuno ha la sfera di cristallo, è facile intuire che tra i lavori ben pagati del futuro ci sono gli ingegneri dell'automazione e gli esperti di IoT (Internet of Things), in prima linea per rendere “smart” processi produttivi, trasporti, abitazioni e intere città, secondo il modello della smart city.

Chi lavora in questi settori con ruoli di responsabilità guadagna intorno ai 50.000 lordi all'anno.

Lavori Più Pagati Per Le Donne

Quali sono i lavori femminili più pagati

Se guardiamo al futuro, oltre alle nuove figure professionali emergenti un altro trend importante è la maggiore presenza delle donne sul mercato del lavoro.

Statisticamente le donne hanno ancora minori opportunità lavorative, rischiano più spesso la disoccupazione e hanno stipendi più bassi rispetto agli uomini.

La differenza salariale annua tra uomo e donna, ovvero il cosiddetto gender pay gap, in Italia è circa dell'11,5%.

Per avere un lavoro ben pagato è importante allora scegliere bene il proprio percorso formativo e puntare a diventare medico, commercialista o notaio: insomma puntare a fare uno dei lavori meglio retribuiti.

Parlare di “lavori femminili più pagati”, in definitiva, forse non ha molto senso.

Un altro consiglio è quello di orientarsi sulle materie STEM.

I laureati in queste discipline (scienze, tecnologia, ingegneria e matematica) in generale percepiscono stipendi più alti della media degli altri laureati - secondo alcune stime, il 16,4% in più - e hanno la strada aperta per tante delle professioni più pagate del futuro: dall'ingegnere dell'automazione all'Energy Manager.

Talento e duro lavoro permettono di guadagnare tanto

Eccoci arrivati alla fine del nostro elenco dei lavori più pagati in Italia (anche senza laurea).

Ricorda però che certe cifre si raggiungono solo dopo aver fatto la gavetta: lo stipendio per le posizioni junior o entry level è sempre nettamente più basso rispetto allo stipendio di una figura senior.

Inoltre, è essenziale scegliere qualcosa in cui sei bravo e per cui sei disposto a impegnarti molto: nessuno assume o vuole collaborare con un professionista incompetente o mediocre.

Proprio per questo, è meglio scegliere una professione che ti appassiona: all'inizio forse guadagnerai poco, ma con il tempo il tuo talento verrà ricompensato!

Condividi questo articolo