Compilare il Curriculum Vitae Europeo o Europass (Gratis)

Come compilare il curriculum vitae europeo o Europass

Vuoi fare un CV Europeo ma non sai come?

Niente paura:

In questa nuova guida ci sono tutti i passaggi per la compilazione del Curriculum Vitae Europeo (Europass).

Imparerai come compilare un Curriculum Vitae in formato europeo senza commettere errori...

...e avrai anche un modello di Curriculum europeo da scaricare e compilare!

Allora non perdere altro tempo, e iniziamo...

CV Formato Europeo: Cosa Significa e Cos'è l'Europass

Differenza tra il CV formato europeo e Europass

Il “Curriculum Vitae Europass” è il nome di un modello di CV creato dall'Unione Europea, pensato per facilitare la mobilità lavorativa dei cittadini all'interno dei confini europei.

Era necessaria una documentazione che fosse comune a tutti i Paesi dell'Unione (italiani, francesi, spagnoli ecc.), perché i cittadini europei potessero trovare lavoro con facilità negli Stati dell'UE.

Per chiarire qualche dubbio sempre presente:

Il Curriculum Vitae Europeo e l'Europass sono due cose diverse?

Non c'è alcuna differenza tra Europass e il Curriculum Vitae Europeo.

Semplicemente sono due nomi della stessa cosa - un CV in un formato comune a tutta l'Unione Europea.

Il CV Europass si distingue semplicemente per la presenza di uno specifico logo che è possibile inserire.

In generale, il Curriculum Vitae europeo si presenta con un layout piuttosto neutro e un'impostazione molto lineare: il suo obiettivo è permettere di comunicare chiaramente esperienze lavorative, formazione e competenze personali.

Insomma, se fai un Curriculum Vitae europeo hai un documento di facile lettura che riassume velocemente il tuo profilo professionale.

Pro e Contro del Modello CV Europeo

A chi conviene utilizzare il CV europeo

Il Curriculum europeo o Europass è solo uno tra i vari modelli di CV a disposizione di chi sta cercando lavoro.

Quando è bene usarlo e quando, invece, sarebbe meglio scegliere un altro modello di Curriculum?

COMPILA il CV europeo in questi casi:

#1 Vuoi cercare lavoro in Europa

In questo caso il CV Europass fa per te perché è un modello standard riconosciuto in tutta la Comunità Europea.

#2 Hai poca esperienza lavorativa

Il CV europeo è strutturato in due sezioni a colonna e i dati personali vanno inseriti nella parte destra del foglio. In questo modo, è più facile riempire il foglio perché con il layout verticale le frasi occuperanno il doppio dello spazio!

Quindi, se sei alle prime armi e non hai molto di cui parlare in termini lavorativi, il CV europeo sarà comunque lungo almeno due pagine, invece di ridursi ad un foglio mezzo vuoto.

#3 È esplicitamente richiesto nell'annuncio di lavoro per cui vuoi candidarti

Ad esempio, spesso nei bandi di concorso presso enti pubblici o in ambito universitario è obbligatorio candidarsi con un CV formato europeo.

NON COMPILARE il CV europeo in questi casi:

#1 Hai l'esigenza di distinguerti dagli altri candidati

Questo vale in particolare se sei interessato a lavorare nel privato e vuoi spiccare con un CV originale. In questo caso, invia un CV più personalizzato sia nella grafica che nel contenuto.

#2 Hai accumulato tante esperienze lavorative

In questo caso il CV Europass non è l'ideale perchè, a causa del layout a colonne, verrebbe fuori un Curriculum Vitae lunghissimo e rischieresti di far saltare i nervi a chi dovrà leggerlo tutto.

Crea il Tuo CV Europass

Struttura del CV Europass

Vediamo nel dettaglio le varie parti da compilare in un CV Europass:

1) Informazioni personali

Nome e cognome, sesso, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza e/o domicilio, recapiti telefonici e indirizzo e-mail.

Questa è la parte più breve da compilare perché si tratta di scrivere le informazioni personali di base.

2) Esperienza lavorativa

In questa sezione devi descrivere le posizioni lavorative che hai ricoperto.

Cerca di essere dettagliato, inserisci il periodo in cui hai lavorato, le mansioni di cui ti sei occupato e le tue responsabilità.

Ricordati di aggiungere l'indirizzo del tuo luogo di lavoro e il nome dell'azienda

3) Istruzione e formazione

Elenca i tuoi titoli di studio dal più recente al meno recente (laurea, diploma di scuola superiore, corso professionale, corso di aggiornamento, master…).

NB: Se sei un neolaureato, o se comunque pensi che il tuo percorso di formazione sia più rilevante delle tue esperienze lavorative, allora puoi decidere di invertire la posizione di queste due sezioni. Ovvero mettere prima “Istruzione e Formazione” e poi “Esperienza Professionale”.

4) Competenze

  • Competenze linguistiche

Puoi indicare la tua lingua madre e tutte le lingue straniere che conosci, indicando il tuo livello relativamente a Comprensione, Parlato e Produzione Scritta.

La tabella di riferimento prevede sei gradi, dall'A1, il più basso (conoscenza minima) al C2, il più alto (conoscenza massima) definiti a partire dal Quadro Comune Europeo di Riferimento delle Lingue.

Se hai dei certificati di corsi di lingua straniera, li puoi allegare.

  • Competenze digitali

Nel mondo di oggi è fondamentale essere in grado di usare il computer e i software per ufficio più conosciuti.

Elenca quali strumenti e programmi informatici sei in grado di utilizzare (posta elettronica, pacchetto Office, WordPress, Photoshop, Adobe…) e, se vuoi, anche il tuo livello di padronanza (buono, ottimo…).

Indica se sei in possesso di attestati o della Patente Europea del computer (ECDL - European Computer Driving Licence o secondo la nuova dicitura ICDL - International Certification of Digital Literacy).

  • Competenze comunicative e interpersonali

In questa sezione puoi descrivere le tue doti relazionali e magari indicare come le hai sviluppate.

  • Competenze di gestione e direttive

Rientrano in questa categoria le soft skills che suggeriscono la tua capacità di gestire il lavoro e coordinare un gruppo di persone.

  • Competenze organizzative

Ad esempio, la capacità di problem solving, di far fronte a tanti impegni o di organizzare il tuo lavoro con puntualità ed efficienza.

Inserire le competenze personali nel CV europeo

  • Attività non strettamente professionali

C'è qualcosa che vuoi si sappia di te, e non hai ancora trovato lo spazio giusto per comunicarlo?

Bene, ecco il tuo spazio, dove puoi aggiungere altre informazioni attestano il tuo impegno in:

  1. Attività sociali e politiche
  2. Hobby e interessi
  3. Lavori creativi
  4. Progetti
  5. Reti e associazioni di appartenenza
  6. Volontariato
  • Traguardi raggiunti e riconoscimenti:
  1. Onorificenze e riconoscimenti
  2. Pubblicazioni
  3. Referenze
  4. Conferenze e seminari
  • Patente di guida

Se hai la patente (o se ne hai più di una) e se sei automunito, puoi indicarlo qui.

  • Allegati

Copia in pdf delle tue certificazioni linguistiche, dei tuoi titoli di studio, lettera di referenze e anche una bella lettera di presentazione.

Naturalmente nel creare il tuo Curriculum europeo può decidere tu quali campi compilare e quali no.

Dati personali, istruzione e formazione e esperienze professionali non possono mancare in un CV, mentre hobby e interessi, volontariato o progetti creativi sono tutte informazioni opzionali.

… a te la scelta!

Eccoti a disposizione un modello di CV europeo e un modello di CV Europass per capire come si presentano le informazioni che inserisci e come può venire il risultato finale:

Esempio Curriculum Vitae europeo:

Esempio CV formato europeo

Esempio CV Europass:

Esempio Curriculum Europass

Come Creare un Curriculum Vitae Europeo Gratis

A questo punto non resta che capire come si fa un CV europeo.

Ci sono 3 modi veloci e gratuiti:

  1. Scaricare il modello del CV europeo
  2. Compilare il CV Europass online
  3. Usare una app

Vediamo nel dettaglio queste soluzioni e quali sono i pro e i contro di ognuna.

1) Scaricare il modello del CV Europeo gratis

Scaricare il modello di CV europeo gratis

La prima opzione è fare il download del CV europeo in Word e poi compilare il modello standard che hai scaricato, inserendo i tuoi dati.

Qui di seguito puoi trovare un modello di CV europeo gratis da scaricare:

Download CV_Europeo_Word

Fai il download, salvalo sul PC ed è subito pronto da compilare!

Un consiglio: quando lo hai compilato, salvalo e converti il tuo CV Europass in pdf.
Così puoi usarlo per rispondere alle offerte di lavoro online o inviarlo per email.
Lo puoi anche stampare, se devi consegnare il tuo Curriculum a mano.

Facile, vero?

Compilare un CV europeo in Word - VANTAGGI

✓ Puoi compilare questo modello offline, senza dipendere dalla connessione internet. Devi soltanto fare il download, compilarlo e poi ricordarti di salvare le modifiche.

Compilare un CV europeo in Word - SVANTAGGI

𐄂 Il documento che scarichi non è interattivo, quindi non può segnalarti se c'è qualche errore o se ti dimentichi qualcosa.

2) Compilare il CV Europass online

Compilare il CV formato europeo online su Europass

Puoi anche compilare il nuovo CV Europass direttamente online. Il sito Europass nasce proprio a questo scopo. La procedura è molto semplice e in pochi passaggi avrai il tuo CV Europass gratis.

Vediamo i vari step per compilare il CV Europass online:

  • Registrati su Europass o accedi come ospite.

Se non crei il tuo profilo sul sito non puoi usare alcune funzioni, come salvare il CV online o memorizzarlo per più di 48 ore.

  • Procedi alla compilazione del CV Europass.

Le informazioni richieste sono quelle elencate sopra: informazioni personali, esperienze professionali, istruzione e formazione, competenze interpersonali.

Anche se il modello è standard puoi scegliere tu quali informazioni inserire cliccando su “+ Aggiungi nuova sezione”. Infatti, alcune competenze sono rilevanti per la posizione che ti interessa, mentre altre no.

  • Aggiungi la tua foto, che deve essere in formato fototessera.

Mi raccomando, la fotografia per il Curriculum deve essere di un certo tipo per suggerire la tua professionalità e la tua serietà!

Leggi qui come scegliere la migliore foto per il CV.

Passaggi per fare un buon CV Europass

  • Ci siamo quasi… non ti resta che ultimare il tuo CV Europass, scegliendo tra vari modelli e colori e regolando le dimensioni del testo in base all'anteprima generata in automatico (se il CV è molto lungo è meglio diminuire il carattere).
  • A questo punto puoi decidere se aggiungere il logo Europass oppure no.
  • Infine, ti viene chiesto di aggiungere l'autorizzazione al trattamento dei dati personali.
  • Non vorrai fare tutto per bene e poi dimenticare di salvare il Curriculum!

Europass ti permette di conservarlo nella Biblioteca Europass del tuo account o di pubblicarlo su EURES, piattaforma europea per la ricerca del lavoro.

In alternativa, puoi comunque scaricare il CV Europass formato pdf.

Compilare un Curriculum Europass online - VANTAGGI

✓ Il sito Europass consente sia di salvare il CV online, sia di scaricare automaticamente il Curriculum Vitae Europass in pdf (che è il formato generalmente più richiesto), senza doverti preoccupare di convertire il tuo file.

Compilare un Curriculum Europass online - SVANTAGGI

𐄂 Per creare un CV Europass online, devi essere connesso ad internet per tutta la durata della compilazione.

Inoltre, se decidi di memorizzare il tuo CV nella Biblioteca Europass, avrai nuovamente bisogno di una connessione internet per accedere e modificarlo.

3) Usare una app per creare il CV europeo

Creare il CV europeo con una app sullo smartphone

L'ultima opzione a tua disposizione per scrivere il CV europeo è scaricare una delle apposite app da Google Play Store o da Apple Store.

Compilare il CV europeo con la app - VANTAGGI

✓ Ammettiamolo, siamo tutti dipendenti dal nostro telefonino. Avere un'app per la creazione del Curriculum europeo direttamente sullo smartphone ti permette di compilare il CV europeo quando e dove vuoi.

Compilare il CV europeo con la app - SVANTAGGI

𐄂 Lo schermo del telefono è più piccolo di quello di un computer. Potresti facilmente dimenticare informazioni importanti o fare qualche errore di formattazione.

𐄂 Le app ad oggi sviluppate sono ancora poco performanti e incomplete.

Modificare il CV Europeo: Come Si Fa?

Modificare il CV europeo

Se dopo qualche tempo hai bisogno di aggiornare un vecchio CV Europass, non preoccuparti, è molto semplice!

Ci sono due modi:

  • Modificare il CV Europeo in Word

Riprendi il tuo file Word con il CV europeo, seleziona le informazioni da aggiornare (ad esempio il numero di telefono, se lo hai cambiato!) e inserisci i nuovi dati.

Puoi anche aggiungere nuove sezioni: ad esempio se hai preso la patente e vuoi scrivere che ora sei automunito, o se hai fatto un corso di aggiornamento professionale e vuoi aggiungere la tua nuova certificazione.

  • Modificare il CV Europass online

Tra le funzionalità del sito Europass c'è anche la funzione "Importa", che permette di caricare una vecchia versione del Curriculum Europeo (in formato pdf) e aggiornarlo sulla piattaforma online.

Così facendo, hai la possibilità di risparmiare molto tempo, perché tutte le sezioni che non devi aggiornare o modificare sono già compilate.

Attenzione però: è possibile caricare e modificare solo CV Europass precedentemente creati sul sito ufficiale. Altrimenti, il sistema non sarà in grado di caricare e aggiornare il vecchio file!

Creare un Curriculum vitae europeo competitivo

Tutto chiaro?

Adesso tocca a te: hai letto nei dettagli questa guida, e hai svelato ogni aspetto del Curriculum Vitae Europeo.

Allora non ti resta che scaricare il modello o aprire l'editor, e iniziare a compilare il CV europeo - senza stress!
E se proprio non ti piace, allora forse dovresti scrivere il Curriculum Vitae partendo da zero!

Condividi questo articolo