Pregi e Difetti al Colloquio di Lavoro: 50 Esempi di Punti di Forza e Debolezza

Elenco di punti di forza e punti di debolezza

Qual è il tuo punto di forza più grande? Quali sono le tue debolezze?

Mi dica tre pregi e tre difetti...

La domanda su pregi e difetti è tipica del colloquio di lavoro, ma hai paura di restare senza parole?

Ti starai chiedendo:

Come faccio a trovare punti di forza e debolezza che siano davvero efficaci?

Eccoti la risposta, una lista di 50 punti di forza e punti di debolezza già pronti da usare (+ esempi pratici e concreti).

Guarda subito gli esempi di pregi e difetti e trova quelli che fanno al caso tuo!

Lista di pregi e difetti per il colloquio

Dunque, 50 pregi e difetti ti aspettano (25 punti forti, e 25 punti deboli): ma solo quelli?

No:

Sono tante le liste di punti di forza e punti di debolezza che si possono trovare, ma sono appunto solo liste, poco pratiche.

Per questo abbiamo deciso di darti di più:

Ogni pregio e ogni difetto ha una breve spiegazione, che ti chiarisce il significato del termine.

Ma è solo l'inizio.

Abbiamo immaginato un esempio pratico e concreto di risposta: lo troverai sotto ogni singolo punto.

Così puoi usare subito il nostro elenco, e saprai cosa rispondere quando ti chiederanno pregi e difetti al colloquio: resta sempre una delle domande più comuni tra le 100 domande del colloquio di lavoro.

Vuoi sapere la parte migliore?

Per non farti mancare nulla, abbiamo anche aggiunto una sezione Bonus alla fine…

Non perdere altro tempo, inizia subito a cercare i tuoi punti di forza!

25 Punti di Forza Pronti da Usare nel Tuo Prossimo Colloquio di Lavoro [+Esempi Concreti]

Esempi di punti di forza

Abbiamo selezionato 25 pregi personali che faranno cambiare corso al tuo prossimo colloquio di lavoro:

C'è una breve spiegazione per ciascun punto di forza, così riuscirai a collegarlo subito alle tue caratteristiche, e in più un esempio coordinato.

Ti suona bene?

E se vuoi essere sicuro di usare questi tratti nel modo migliore, leggi l'articolo su come rispondere alla domanda sui tuoi punti di forza.

#1 – Appassionato

L'entusiasmo ti mette le ali, e spinto dalla passione riesci a fare qualsiasi cosa; metti tutto te stesso in ciò che fai.

Esempio di risposta:

La mia citazione preferita è “Fai quello che ami e non lavorerai un solo giorno della tua vita”. Cerco di metterla in pratico ogni giorno, questa è la mia forza personale: come quella volta in cui...

#2 – Intraprendente

Hai sempre un'idea in più rispetto agli altri, e sai come strutturarla per poterla realizzare; lo spirito d'iniziativa contraddistingue le tue azioni.

Esempio di risposta:

Il mio principale punto di forza è la capacità di attivarmi e iniziare, mettendo in moto anche gli altri. Qualsiasi progetto, per quanto ben studiato, non serve a nulla se non viene messo in pratica: è per questo che cerco sempre di dare il via a numerosi progetti, come quando...

#3 – Affidabile

Chi ti circonda vede in te una certezza incrollabile; porti a termine quanto ti viene assegnato, e non deludi mai.

Esempio di risposta:

Sono quello a cui vengono affidati gli incarichi più spinosi, perché ho avuto modo di guadagnarmi la fiducia dei miei colleghi e superiori. Penso questa mia caratteristica fondamentale sia diventata chiara a tutti dopo che...

Domanda sui pregi nel colloquio di lavoro

#4 – Creativo

Le strade di tutti i giorni sono ripetitive per te; la tua mente trova nuovi modi per inventare percorsi originali, mai visti prima.

(Attento però: "creativo" continua ad essere una delle parole più diffuse nei profili professionali: focalizzati su questo pregio solo se davvero è il tuo punto di forza principale.)

Esempio di risposta:

Il mio punto di forza? Riuscire a pensare in modo “altro” rispetto a tutti quanti. Conosco il senso comune ma decisamente mi trovo più a mio agio nel rivoluzionare il mio punto di vista. Questo mi è stato molto utile in azienda in varie occasioni...

#5 – Costante

Lo sprint non sarà il tuo forte, ma sulla lunga distanza batti tutti; quando trovi il tuo ritmo, non c'è niente che ti faccia calare nei rendimenti.

Esempio di risposta:

La costanza è uno dei miei punti forti: sono riuscito a finire le pratiche che mi erano state assegnate non perché fossi quello che riusciva a chiudere più pratiche in un giorno, ma perché non c'è stato giorno in cui ho chiuso meno pratiche del giorno precedente...

#6 – Paziente

I tentativi falliti non ti scoraggiano, le persone arrabbiate non ti contagiano; la tua è la pazienza della goccia che scava la roccia.

Esempio di risposta:

Sono molto riflessivo, e questo mi ha permesso di riconoscere nella pazienza la mia forza. Non a caso quando è stato necessario trattare con quei clienti furiosi, me ne sono fatto carico io, riuscendo a trarre il meglio anche da una situazione del genere...

#7 – Versatile

Le tue capacità possono essere messe alla prova in contesti differenti, tu ne uscirai comunque vincitore; affronti le novità con la consapevolezza che sarai in grado di dare il meglio, in ogni situazione.

Esempio di risposta:

Senza dubbio la mia qualità di punta è la versatilità: ho ricoperto vari ruoli, anche molto diversi tra loro, riuscendo ad adattarmi a quello che ogni situazione richiedeva, con successo: c'è in particolare questo episodio...

Punti di forza professionali

#8 – Ambizioso

Il successo è ciò che ti guida, il successo è ciò che vuoi raggiungere; e farai di tutto per raggiungerlo.

Esempio di risposta:

L'ambizione è parte di me, e penso sia un mio grande punto di forza. Allineando i miei obiettivi con le necessità aziendali, mi faccio spronare da questa caratteristica personale e raggiungo sempre gli obiettivi fissati. Un esempio concreto di quanto questo possa aiutarmi è...

#9 – Determinato

Individuato l'obiettivo, lo raggiungi a qualunque costo; non c'è niente che possa impedirti di arrivare fino in fondo a ciò che inizi, la tua volontà è granitica.

Esempio di risposta:

Le difficoltà non mi scoraggiano mai, questa è il mio pregio più grande. la mia determinazione non è venuta meno neppure quando...

#10 – Autonomo

Sai cosa devi fare, senza che ci sia qualcuno che te lo dica in ogni momento; e sai come portare a termine i tuoi incarichi agendo di tua iniziativa.

Esempio di risposta:

Se dovessi scegliere il principale tra i tre pregi, sceglierei la mia autonomia. Ho sperimentato nella mia carriera che riuscire a gestirsi da solo, scandendo in autonomia tempi e obiettivi parziali per raggiungere il risultato finale è un grande vantaggio, non solo per me ma per tutto l'ambiente lavorativo: ad esempio...

Pregi caratteriali in azienda

#11 – Calmo

La calma non ti abbandona mai, qualsiasi cosa succeda; anche in mezzo alla crisi più complessa, sai restare con i piedi per terra, perché sai che la fretta è una pessima consigliera.

Esempio di risposta:

La calma è un punto di forza personale che caratterizza il mio sviluppo nel contesto lavorativo: vengo molto apprezzato per la capacità di gestire con successo situazioni limite che mettono fuori gioco colleghi che hanno un temperamento più acceso. E mi basta pensare a tutti i clienti che sono riuscito a gestire...

#12 – Carismatico

Sei nato per fare il leader; quando parli, le persone ti ascoltano, riesci ad ispirare gli altri con le tue parole e il tuo esempio.

Esempio di risposta:

Mi riesce naturale coordinare i lati migliori delle persone, e questo fa sì che le persone siano ben disposte a farsi guidare da me. Un punto di forza che mi è sempre di grande utilità: un esempio lampante è stato durante l'ultimo evento aziendale, quando...

#13 Forza e Debolezza – Competitivo

Se non hai un obiettivo da raggiungere, e qualcuno con cui confrontarti mentre lo raggiungi, ti manca il sale della vita; la competizione fa emergere il meglio di te.

Esempio di risposta:

Una volta ho creato un progetto in cui ero l'unico partecipante. Non ho reso nemmeno la metà di quanto riesco a fare se ho qualcuno con cui confrontarmi. Da quel momento mi sono reso conto che la mia vera forza professionale sta nella competizione...

#14 – Razionale

Sei oggettivo, e non permetti ai sentimenti di intervenire nelle tue decisioni; si può sempre contare su di te, e sulla tua capacità di essere imparziale.

Esempio di risposta:

Il mio punto di forza è essere razionale: quando tutti gli altri si fanno trascinare dal sentimento immediato, io riesco a restare focalizzato. Ad esempio quando c'è stato quel momento in cui tutti volevano...

Esempio di un pregio lavorativo

#15 – Efficiente

Lavori con rapidità, e i risultati del tuo lavoro sono sempre all'altezza; quando ti metti in moto sei un ingranaggio che funziona senza problemi.

Esempio di risposta:

Identifico la chiave per il successo con una serie di processi collaudati che funzionano senza problemi: per questo uno dei punti forti che mi piacciono di più della mia personalità è l'efficienza. E sono molti gli esempi che potrei portare...

#16 – Curioso

Da piccolo non smettevi di fare domande, e crescendo non sei cambiato neanche un po'; non ti basta mai quello che sai, cerchi sempre di conoscere qualcosa in più.

Esempio di risposta:

La curiosità è il tratto principale che mi riconosco, e il punto di forza che mi ha dato i maggiori benefici in ambito lavorativo. Per me curiosità è non accontentarsi mai di quello già si conosce, ma andare oltre. E più cose conosci, maggiori sono le possibilità di scelta quando devi prendere una decisione. Particolarmente utile quando...

#17 – Educato

Sei impeccabile in ogni situazione, per quanto formale o critica; non crei mai imbarazzo né a te, né all'azienda che rappresenti, e non sei mai in difficoltà.

Esempio di risposta:

Non c'è contatto umano che possa fare a meno dell'educazione: è davvero la qualità alla base di ogni relazione. E alla fine cos'è una vendita se non un contatto, una relazione tra il cliente e l'azienda? Per riuscire a vendere serve l'educazione, per questo l'ho sviluppata fino a renderla il mio punto di forza. E se volete qualche esempio...

#18 Pregio e Difetto – Perfezionista

Non c'è un solo dettaglio del tuo lavoro che non sia come tu l'avevi pensato; non accetti nulla che non raggiunga la perfezione.

Esempio di risposta:

Esigo il massimo, dagli altri ma prima di tutto da me stesso. L'essere perfezionista non è mai stato un problema, ma anzi un grande punto forte del mio carattere. Un episodio per tutti che me lo ha confermato...

Tre punti forti al colloquio di lavoro

#19 – Ascoltatore

La differenza tra sentire e ascoltare è enorme, e nessuno lo sa meglio di te; riesci a capire senza difficoltà quello di cui le persone hanno bisogno.

Esempio di risposta:

Non esiste dialogo, se nessuno ascolta. Questo mi è chiaro a livello personale, e anche in ambiente lavorativo ho potuto constatare quanto la capacità di ascolto sia fondamentale. Per questo penso che la mia dote di ascoltatore sia un grande punto forte su cui posso fare affidamento, come lo è stato quando...

#20 – Organizzato

Sai trovare le motivazioni di ogni cosa, e non ti stanchi di indagarle con spirito critico; la realtà non è così semplice come sembra, tu lo sai e ti piace analizzarla nel profondo.

Esempio di risposta:

Trovo che l'organizzazione sia alla base di ogni progetto vincente. Per questo mi sono applicato fino a far diventare la capacità organizzativa uno dei miei principali punti forti. E i frutti si possono vedere da vari episodi della mia carriera lavorativa...

#21 Forza e Debolezza – Critico

Sai trovare le motivazioni dietro ad ogni cosa, e non ti stanchi di metterle alla prova; la realtà non è così semplice come sembra, tu lo sai e ti piace analizzarla nel profondo.

Esempio di risposta:

Non riesco a fermarmi alla superficie: le spiegazioni facili non mi soddisfano, pensare che qualcosa sia in un determinato modo “perché è così” è inaccettabile. È il punto di forza che tutti mi riconoscono: uno spirito critico desideroso continuamente di mettere e mettersi alla prova. I vantaggi sono notevoli...

Domanda sui tre pregi aziendali

#22 – Problem Solver

Analizzi ciò che vedi, e trovi la soluzione più giusta per ogni situazione; dove gli altri vedono problemi, tu vedi soluzioni.

Esempio di risposta:

Ho un modo originale di vedere i problemi, e quindi di risolverli, e questo è sicuramente uno dei miei punti di forza principali. Come quella volta in cui nessuno riusciva a trovare una soluzione a...

#23 – Collaborativo

Sai che il risultato della squadra è molto più alto di quello del singolo: per questo sei pronto a collaborare con gli altri, socializzando e condividendo, e creando un clima favorevole al team working.

Esempio di risposta:

Nell'elenco dei miei pregi sceglierei sicuramente la capacità di fare gruppo, e di collaborare all'interno di un gruppo. E gli esempi di questo punto di forza non mancano: la mia esperienza lavorativa ne è piena. Ad esempio...

#24 – Altruista

Metti gli interessi degli altri prima dei tuoi, e sei felice se puoi fare qualcosa di utile per le altre persone; sei disponibile a dare una mano a chi te la chiede, senza riserve.

Esempio di risposta:

Penso che la vera forza di una persona risieda nelle persone che lo circondano e nel modo in cui si sostengono a vicenda. Per questo un aspetto della mia personalità che mi piace sottolineare è l'altruismo, che mi ha aiutato tante volte nel corso della mia carriera...

Risposta sui punti di forza di una persona

#25 – Empatico

Sai entrare in sintonia in modo naturale con chi ti ti confronti; le parole non ti servono per capire le altre persone.

Esempio di risposta:

Ogni elenco di punti di forza dovrebbe iniziare con l'empatia - e il mio personale elenco di pregi inizia proprio così. Riuscire a entrare in sintonia con gli altri, non avere sempre bisogno delle parole ma comunicare anche ad altri livelli è una qualità che mi viene riconosciuta, e che ho imparato a sfruttare…

Con il 25esimo pregio, si chiude la lista dei punti di forza da usare in un colloquio di lavoro.

E ricorda:

Questi pregi sono competenze trasversali che puoi inserire anche nel Curriculum.

Leggi l’articolo sulle soft skills se vuoi approfondire questo aspetto!

Adesso possiamo passare alla lista dei punti di debolezza...

25 Esempi di Punti di Debolezza da Dire in un Colloquio di Lavoro [Lista dei Difetti]

Esempi di punti di debolezza

Quali sono le debolezze 'buone' per il colloquio di lavoro?

Ti accorgerai subito che alcuni dei difetti sono gli stessi che hai trovato nell'elenco dei pregi:

Ti starai chiedendo perché.

Questo perché il confine tra pregi e difetti non è così netto, e alcuni punti di forza, se portati all'estremo, diventano delle debolezze.

Come prima, per ogni difetto c'è una breve descrizione, così sai subito se quella particolare debolezza fa per te o no.

Subito dopo, un esempio concreto per ogni punto di debolezza:

Immagina che ti abbiano appena chiesto di parlare di questa tua debolezza, come inizieresti la tua risposta?

Non ti preoccupare: ecco la soluzione.

E per usare questo elenco di esempi nel modo migliore, leggi l'articolo su come rispondere alla domanda sui tuoi difetti!

#1 Forza e Debolezza – Competitivo

Lavori bene solo se hai un premio da raggiungere, e qualcuno da battere; però il clima al lavoro può risentire della forza con cui affronti le competizioni.

Come rispondere:

Mi lascio trascinare dalla competizione con i miei colleghi: all'inizio era un difetto che non riuscivo a vedere. Poi mi è stato fatto notare che stava diventando un problema, ne ho preso coscienza e ho iniziato a lavorarci sopra...

#2 – Testardo

Sei deciso e determinato, e niente ti può far desistere da una tua decisione; ti è difficile riconoscere di aver sbagliato, e ti ostini anche quando non dovresti.

Come rispondere:

Un mio punto di debolezza è la testardaggine: trovo complicato riuscire a smuovermi da una decisione o un obiettivo, una volta fissati. Ma ho capito quanto era difficile da gestire e quindi...

#3 – Impulsivo

Agisci senza perdere troppo tempo a pensare; questo però non ti permette di valutare con la dovuta attenzione conseguenze e ripercussioni delle tue scelte.

Come rispondere:

Un mio difetto è la fretta: sono di base impulsivo, e mi verrebbe di agire senza stare molto a riflettere su dove porterà la strada che ho scelto. Ho visto però che errori possono venirne fuori, quindi…

Elenco di difetti per il colloquio di lavoro

#4 Forza e Debolezza – Critico

Metti in discussione tutto, sempre; alcune volte hai ragione, ma esagerando rallenti ogni cosa che devi fare tu e che devono fare i tuoi colleghi.

Come rispondere:

Un punto debole su cui sto lavorando è la mia tendenza ad analizzare ogni decisione e situazione. Mi sono reso conto che, se alcune volte mi permette di trovare e risolvere problemi prima che nascano, altre volte può mettere in difficoltà l'efficienza di processi già stabilizzati...

#5 – Indeciso

Non sei mai sicuro di niente; i tuoi tentennamenti sono cronici, e non riesci a portare fino in fondo una tua decisione senza ripensamenti.

Come rispondere:

Non saprei decidere nell'elenco di difetti personali quale possa essere il più influente a livello lavorativo...Ecco, forse proprio l'indecisione: se il carico di scelte autonome è eccessivo, vengo preso dai ripensamenti. Ho però capito che devo seguire questa strategia per riuscire a sbloccarmi...

#6 – Caotico

Non riesci ad organizzarti come vorresti e dovresti, sembri circondato da un alone caotico; in mezzo alla confusione, ogni tanto perdi qualcosa di importante.

Come rispondere:

L'organizzazione non è esattamente il mio forte: anzi, diciamo che la disorganizzazione è il mio difetto principale. Questo perché non sempre sono riuscito a tenerla sotto controllo. Mi piace ricordare che “bisogna avere un caos dentro di sé per generare una stella danzante”, ma ho capito che un'organizzazione troppo caotica può essere un problema, e ho deciso di regolarmi così…

Punti di debolezza professionali

#7 – Ritardatario

La sveglia è tua acerrima nemica da una vita; che sia per un incontro o per una consegna, fai un po' fatica a rispettare i tempi.

Come rispondere:

Non manco mai di rispondere ad un'email quando necessario, di andare ad un appuntamento o di finire una consegna, ma non sempre riesco a farlo entro i limiti che mi vengono dati. Però ho capito che un grande aiuto nel rispettare le tempistiche e frenare questo mio difetto mi viene da...

#8 Pregio e Difetto – Perfezionista

Sei contento solo quando qualcosa è perfetto; questo spesso ti rende insoddisfatto, perché non hai tempo per fare le cose come vorresti.

Come rispondere:

È un problema riuscire a chiudere un progetto se so che ci sono ancora alcuni dettagli che possono essere migliorati. E se possono essere migliorati, perché non farlo? Questo è un esempio concreto del mio più grande difetto, il perfezionismo. Ma so che ci sono occasioni in cui è più importante avere una cosa imperfetta che un progetto perfetto che deve ancora iniziare, quindi...

#9 – Logorroico

Le parole scorrono a fiumi dalle tue labbra, il problema è che non le sai contenere; non riesci a dire in poche parole quello che pensi, e ogni tanto parli a sproposito.

Come rispondere:

Mi piace parlare e discutere, e gli argomenti non mi mancano mai. Diventa un difetto quando mi trovo in contesti in cui è meglio ridurre le discussioni: non che non lo sappia fare, è che mi pesa dovermi controllare. Sono riuscito comunque a trovare un giusto equilibrio...

#10 – Distratto

Sei così multitasking che non riesci a focalizzarti su quello che stai facendo; la tua concentrazione è di breve durata, e in poco tempo stai già pensando ad altro.

Come rispondere:

Un mio punto debole è la facilità con cui vengo distratto: è stato un difetto in azienda, dove lavoravo in un contesto molto caotico, che quindi si incontrava poco con le mie caratteristiche personali. Però in questi contesti sono riuscito a cavarmela, anzi la mia soglia di attenzione si è consolidata...

Lista di difetti caratteriali

#11 – Introverso

Ti trovi così bene con te stesso che fai fatica a confrontarti con gli altri; ci metti tempo a fare gruppo con i colleghi, e impallidisci al solo pensiero di parlare in una riunione.

Come rispondere:

Dovessi scegliere un mio difetto più grande, sceglierei il mio essere introverso. Lo considero allo stesso tempo il mio pregio e il mio difetto, perché ne conosco i benefici, ma ne ho anche sperimentato i limiti. Proprio per non restare bloccato dai limiti e spingermi a uscire dalla mia comfort zone, ho deciso di...

#12 – Impaziente

Non riesci a dare tempo agli altri e a te stesso; questo ti rende frettoloso, e la fretta ti fa trascurare i dettagli, diminuendo la qualità dei tuoi risultati.

Come rispondere:

L'impazienza è un mio punto debole: mi è già successo di commettere errori dovuti proprio all'incapacità di prendere il giusto tempo per riflettere. Le lezioni però sono servite allo scopo...

Esempio di un difetto lavorativo

#13 – Passivo

Non ti senti in grado di prendere l'iniziativa, o semplicemente aspetti che siano gli altri a farlo al posto tuo; non reagisci prontamente agli stimoli, li subisci anziché assecondarli.

Come rispondere:

Come indole personale mi è difficile replicare agli stimoli esterni, e generalmente preferisco aspettare le decisioni degli altri anziché prenderle io attivamente. Mi sono reso conto però che anche in ambito lavorativo era diventato un punto debole che mi limitava, e allora...

#14 – Sensibile

Prendi a cuore tutto, senza limiti; tendi a ragionare più con il cuore che con la testa, mancando talvolta in lucidità, e se qualcosa non va, la prendi sul personale.

Come rispondere:

Non sempre riesco a scollegare gli aspetti emotivi dal contesto lavorativo, e questo influenza la mia capacità di essere lucido. Essere troppo sensibile è stato un grande difetto finché non ho deciso di affrontarlo e trovare un modo per gestirlo...

#15 – Convenzionale

Le cose per te dovrebbero essere immutabili; una volta che ti sei abituato ad un certo modo di fare, non riesci a pensare ad un modo diverso per farlo, e se dovessi fare qualcosa di creativo, non sapresti da dove iniziare.

Come rispondere:

Mi piacciono i processi consolidati e convenzionali, forse un po' troppo. Mi sono reso conto di quanto questo fosse diventato un punto debole quando si sono aggiornati i processi, e mi sono trovato in difficoltà nell'adattarmi. Questo mi ha spinto quindi...

Punti deboli di una persona al colloquio

#16 – Indisciplinato

Quando qualcuno ti dice di fare qualcosa in un certo modo, tu annuisci ma poi lo fai come vuoi tu; non ami seguire gli ordini, e preferisci fare di testa tua.

Come rispondere:

Nell'elenco dei miei difetti devo mettere la difficoltà nel seguire le indicazioni. Avere qualcuno che mi dica sempre cosa fare mi fa sentire mortificato, e questo mi ha portato alcune volte a forzare un po' la situazione per fare come pensavo fosse meglio. Ho scoperto però che mi aiuta molto...

#17 – Ansioso

Vivi ogni cosa come un attacco alla tua tranquillità; sei in uno stato d'ansia perenne, e lo stress ti rovina psicologicamente.

Come rispondere:

Un esempio dei miei punti di debolezza è l'ansia con cui vivo determinate situazioni lavorative. Riuscire a parlare in una riunione formale è stato per me una sfida insuperabile per diverso tempo, finché...

#18 – Prepotente

Sei sicuro che il tuo punto di vista sia quello giusto, e cerchi di imporlo agli altri; non ti fai problemi a prevaricare idee e pensieri altrui per far prevalere i tuoi.

Come rispondere:

Nelle discussioni mi hanno fatto notare che ho la tendenza a spingere sul mio punto di vista, a scapito di quello degli altri. Sicuramente questo è un mio difetto: ma conoscendolo, cerco di stare attento a...

Domanda sui tre difetti personali in azienda

#19 – Egoista

Non riesci a fare qualcosa per gli altri in maniera disinteressata; cerchi un tornaconto personale in ogni azione, e la tua più grande preoccupazione sei tu.

Come rispondere:

Non sempre le esigenze degli altri riescono a coinvolgermi, se sono in concorrenza con le mie. Per cercare di colmare questa mia debolezza, ho iniziato a...

#20 – Procrastinatore

“Non fare oggi quello che puoi fare domani” è il tuo motto personale; in ogni caso sei sicuro che ci sarà tempo per farlo anche dopodomani!

Come rispondere:

Il mia debolezza più grande è il rimandare: mi sembra che non sia mai il momento giusto per fare qualcosa, ma che sicuramente un momento migliore ci sarà. Un'organizzazione strutturata e attenta è quello che mi sta aiutando...

#21 – Maniaco del controllo

Vuoi che tutto vada secondo i tuoi piani, e non riesci a fare altro che controllare ogni minimo passaggio per assicurarti che vada bene; hai difficoltà a lasciare ad altri degli spazi d'autonomia.

Come rispondere:

Sono un fanatico dell'organizzazione e del controllo, ma ho scoperto quanto sia una debolezza quando il controllo è diventato una gabbia in cui mi ero rinchiuso da solo. Ne sono uscito...

#22 – Lento

Ci metti tanto tempo a fare le cose, certo di più di quanto vorresti; non riesci a spiegarti come facciano le ore a volare così rapide, e ti ritrovi a faticare per completare in tempo i tuoi compiti.

Come rispondere:

Un mio difetto è la lentezza: sono molto riflessivo, e fatico un po' quando mi si chiede di fare qualcosa non bene, ma rapidamente. Ho capito comunque come gestirmi...

#23 – Indifferente

Un'opinione vale l'altra per te, e nulla riesce a smuoverti dalla posizione di salda neutralità su cui ti sei sistemato; l'entusiasmo più sfrenato ti attraversa senza lasciare tracce.

Come rispondere:

Un punto debole che mi caratterizza è la difficoltà nell'essere partecipe delle emozioni altrui. Ho bisogno di tempo prima di essere coinvolto, ma ho scoperto che riesco a sbloccarmi quando...

Risposta sui punti di debolezza di una persona

#24 – Intollerante

Non sai convivere con opinioni diverse dalle tue; trovi difficile collaborare con chi la pensa diversamente da te, e rifiuti i tentativi di mediazione.

Come rispondere:

Trovo molto più facile avere a che fare con le persone che la pensano come me, in cui riesco a riconoscermi con facilità. Questa mia debolezza nel confrontarmi con gli altri si è però ridimensionata da quando...

#25 – Immaturo

Prendi tutto come se fosse un gioco, anche quando non sarebbe il caso farlo; non riesci a dare il giusto peso ai tuoi comportamenti, né ad affrontare le situazioni con serietà.

Come rispondere:

Mi piace molto il lato giocoso e divertente della vita, ma questo aspetto può arrivare a scontrarsi con le necessità lavorative. Si è rivelato essere una debolezza ad esempio quando…

Con il 25esimo difetto, si chiude la lista dei punti di debolezza da usare in un colloquio di lavoro, con relativi esempi.

E come promesso, arriva la sezione bonus...

[Bonus] I Punti di Forza e Debolezza Che Non Conosci (Ma Dovresti)

Esempio di punti di forza e di debolezza al colloquio

I pregi e i difetti non sono solo legati ai tratti personali: anche quello che hai imparato con lo studio o con l'esperienza può essere un punto di forza, talmente importante da renderti unico!

Ecco un aspetto interessante:

Lo studio è un punto di forza, l'esperienza è un pregio. Non solo, questi sono anche gli aspetti in cui migliorarti è più facile.

Il punto?

Sono anche degli ottimi punti di debolezza: una carenza in un qualche settore è una lacuna che puoi colmare, dimostrando impegno e dedizione.

E se sei una persona che impara in fretta, è un altro punto di forza, non sottovalutarlo!

Vediamo allora un nuovo elenco di punti forti e punti deboli legati all'esperienza, utili per il colloquio tradizionale e il colloquio di lavoro telefonico!

#1 – Il Titolo di Studio

Può sembrare banale, ma a seconda della situazione un titolo di studio può essere la tua carta vincente.

Non dimenticarti di corsi d'aggiornamento e attestati, più sono di nicchia e maggiori sono le possibilità che ti facciano emergere!

Tre pregi e tre difetti da dire al colloquio

#2 – Le Lingue Straniere

Ogni lingua che conosci può fare la differenza.

Sarebbe meglio avere dei certificati che dimostrino le tue competenze, ma l'esperienza e i soggiorni all'estero possono contare ancora di più.

E se invece la tua conoscenza di quella lingua è zoppicante, potrebbe essere un ottimo punto di debolezza su cui stai già lavorando.

#3 – L'Informatica

Le tue capacità tecnologiche sono un punto di forza cruciale in molti colloqui di lavoro.

Più è complessa e approfondita la tua competenza – può essere saper usare un programma, o conoscere un linguaggio di programmazione – più diventa importante questa tua caratteristica.

#4 – Il Settore di Mercato

Hai lavorato per anni in un determinato settore: significa che ne conosci profondamente le caratteristiche, i clienti, i concorrenti, la situazione complessiva e particolare.

Quanti altri potrebbero dire di avere lo stesso bagaglio di conoscenze? Esatto, pochissimi: allora valorizzati al massimo!

Elenco completo di pregi e difetti per il colloquio

Vuoi andare oltre?

Adesso che sai quali possono essere i tuoi punti di forza e le tue debolezze, devi trovare le occasioni giuste per metterti alla prova:

Cosa aspetti, inizia subito a cercare tra le possibilità che ti offre Jobbydoo!

Condividi questo articolo