Come Trovare Lavoro: La Guida Pratica (con Link e Consigli)

Come trovare lavoro: la guida pratica

Hai bisogno di trovare lavoro velocemente o vuoi rimetterti in gioco cambiando lavoro?

Sei nel posto giusto:

Tutto quello che ti serve per cercare lavoro, lo trovi qui!

Da come trovare lavoro su internet a come scrivere il CV.

Da dove mandare il Curriculum per trovare lavoro fino ad arrivare al colloquio di lavoro.

Ecco per te le nostre guide pratiche e dettagliate per aiutarti concretamente nella ricerca attiva del lavoro.

Consigli e strategie per la ricerca lavoro adatte a tutti, anche a chi si chiede come trovare lavoro senza esperienza!

Forza, cominciamo!

Cosa Fare se non Riesci a Trovare Lavoro: Impara Come Cercare Lavoro!

Se ti stai chiedendo "Dove e come cercare lavoro?", qui trovi punto per punto cosa fare:

Come cercare lavoro in 6 step

1. PREPARA IL CV (CURRICULUM VITAE)

Scrivere il Curriculum Vitae è il primo passo per iniziare a trovare lavoro. Il CV è il tuo “biglietto da visita” professionale, una sintesi di chi sei, cosa hai fatto (lavorativamente parlando) e cosa vuoi fare in futuro.

I recruiter devono valutare tantissimi candidati ogni giorno, quindi per catturare la loro attenzione e ottenere un colloquio, ecco come scrivere il CV perfetto:

2. SCRIVI UNA LETTERA DI PRESENTAZIONE EFFICACE

Una lettera di presentazione personalizzata è utile per cercare lavoro

Un buon CV è indispensabile, certo, ma da solo non basta per trovare lavoro.

Allegare al Curriculum una lettera di presentazione personalizzata è un'ottima mossa per farti notare e convincere il selezionatore a fissare un colloquio conoscitivo.

Ancora meglio se riesci anche a farti preparare una lettera di referenze!

3. INIZIA LA RICERCA ATTIVA DEL LAVORO

Dove mandare il curriculum per trovare lavoro 

Ora che CV e lettera di presentazione sono pronti, inizia la ricerca lavoro vera e propria!

Ci sono diversi canali e strategie per cercare efficacemente un lavoro.

Vediamo innanzitutto come trovare lavoro su internet.

  • Visita i siti di ricerca lavoro che pubblicano annunci e offerte di lavoro di aziende, agenzie per il lavoro e privati

Ad esempio, su Jobbydoo.it trovi più di 400.000 offerte di lavoro in Italia! Gli annunci vengono aggiornati tutti i giorni: iscriviti al servizio gratuito di job email per rimanere aggiornato su tutte le nuove offerte per le posizioni di tuo interesse.

  • Usa i social network

Ad esempio, su LinkedIn puoi creare un profilo professionale ed entrare in contatto con recruiter e aziende che cercano personale.

Prova anche a iscriverti ai gruppi Facebook “Cerco lavoro a…” oppure “Offerte di lavoro a…”. Il passaparola e i commenti degli altri utenti sono preziosi per scovare annunci di lavoro che spesso non si trovano altrove.

  • Cerca la sezione “Lavora con noi” sul sito web delle aziende dove ti piacerebbe lavorare

Se ci sono posizioni aperte in linea con il tuo profilo, manda subito il CV! Altrimenti, invia una candidatura spontanea.

  • Dai un'occhiata alle offerte di lavoro delle grandi aziende che cercano personale

Le società più grosse e le multinazionali sono spesso alla ricerca di nuovo personale da assumere: qui trovi un elenco di aziende a cui mandare il CV.

  • Invia il Curriculum alle agenzie per il lavoro operative nella tua zona

Le agenzie interinali mettono in contatto chi cerca lavoro con le aziende locali che cercano personale, facilitando l’ingresso delle persone nel mondo del lavoro. Spesso le offerte di lavoro delle agenzie prevedono un contratto a tempo determinato, ma non in tutti casi: informati bene quando ti candidi!

  • Tieni sott'occhio i concorsi pubblici e verifica se hai i requisiti per concorrere

Tutti i bandi di concorso per le posizioni aperte nella Pubblica Amministrazione vengono pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale.

Quali sono i canali tradizionali per cercare lavoro

Ci sono però anche altri modi per trovare lavoro, non soltanto online.

Sfrutta ogni canale a tua disposizione, anche quelli più “tradizionali”, che non sono da sottovalutare:

  • Rivolgiti al Centro per l'Impiego più vicino a te e lascia il tuo CV in banca dati: sarà a disposizione delle aziende che cercano personale tramite gli uffici di collocamento.
  • Alcune città e paesi hanno attivato uno Sportello “InformaLavoro” o “InformaGiovani” comunale: sono servizi pensati per aiutare i cittadini nella ricerca attiva del lavoro. Verifica se ci sono anche nel tuo comune e prenota un appuntamento.
  • Chiedi aiuto a parenti e conoscenti per trovare lavoro: saranno felici di darti una mano! I tuoi famigliari, i tuoi amici, i tuoi ex colleghi magari sono venuti a conoscenza di qualche nuovo lavoro disponibile, o potrebbero avere comunque qualche consiglio o contatto utile da darti, in base alla loro esperienza lavorativa.
  • Fai “networking. Che significa? Fare networking vuol dire semplicemente: creati una rete di contatti utili per la ricerca lavoro, ad esempio partecipando a incontri formativi, workshop di orientamento, fiere per il lavoro e Career Days.

Insomma, ci sono a tua disposizione tante risorse per la ricerca lavoro!

Consigli per cercare lavoro senza esperienza

Come trovare lavoro senza esperienza

Certo, se sei alle prime armi e non hai esperienza lavorativa, sarà più dura.

Ecco allora per aiutarti 5 consigli per trovare lavoro senza esperienza:

1) Arricchisci il tuo CV con le attività non-lavorative come progetti scolastici, attività di volontariato, attività sportive… non si tratta di lavori, è vero, ma queste attività rivelano passioni e competenze che alle aziende potrebbero interessare.

2) Cerca le offerte di lavoro senza esperienza vicino a te e candidati!

3) Cerca uno stage o tirocinio: sono opportunità pensate proprio per i giovani senza esperienza, da formare a una determinata professione.

4) Fai esperienza con un lavoretto estivo o un lavoro stagionale.

5) Se sei un neolaureato, sfrutta i servizi di orientamento e placement messi a disposizione dalla tua università per trovare lavoro dopo la laurea.

Ora che hai capito dove trovare lavoro, passiamo alla prossima fase!

4. PREPARATI AL COLLOQUIO DI LAVORO

Come affrontare il colloquio di lavoro

Dopo un bel po' di CV inviati, finalmente ti contatta qualcuno per un colloquio conoscitivo.

Ottimo, complimenti!

Il tuo obiettivo durante il colloquio è convincere il selezionatore che sei la persona giusta da assumere. Tutto dipende da come ti presenti… e da quello che dici, naturalmente!

Che sia un colloquio telefonico, di persona o un video colloquio, leggi attentamente le nostre guide per prepararti al colloquio di lavoro:

5. STUDIA IL MERCATO DEL LAVORO E TIENITI AGGIORNATO

Per trovare lavoro bisogna conoscere il mercato del lavoro

Se stai cercando un impiego, è importante conoscere la situazione del mercato del lavoro attuale e quali sono le prospettive future. Questo ti aiuta ad avere aspettative realistiche e indirizzare al meglio la tua ricerca del lavoro.

Informati su quali sono i settori dove c'è maggiore richiesta di personale, quali sono le qualifiche e le professioni più richieste in Italia e come si sta evolvendo il mercato del lavoro.

Qui trovi link utili ad articoli di approfondimento:

6. NON TI ABBATTERE, L’OCCASIONE GIUSTA ARRIVA!

Per trovare lavoro ci vogliono costanza e un atteggiamento positivo

Hai mandato decide di CV, ma nessuno ti ha chiamato.

Oppure sì, hai fatto un colloquio, ma alla fine hanno scelto un altro candidato.

Capita, non è un dramma!

Inutile ripetere “Non riesco a trovare lavoro, sono disperato… Non c'è un lavoro che fa per me”.

Abbattersi in questo modo purtroppo non è di alcun aiuto e sappi che non sarà quell'unica opportunità sfumata a determinare il tuo futuro.

Quindi … non mollare e cerca di mantenere un atteggiamento positivo!

Continua a cercare con costanza e determinazione e candidati per altre offerte di lavoro.

E magari approfitta di questo tempo dedicato alla ricerca lavoro per arricchire il CV: iscriviti a un corso di formazione (anche online) per ottenere le competenze più richieste delle aziende, fai volontariato, coltiva i tuoi hobby.

Per trovare lavoro bisogna tenersi aggiornati


- I CONSIGLI DELL'ESPERTO -

  • Se sei disposto a trasferirti, cerca offerte di lavoro anche in altre città o valuta l'idea di andare all'estero.

Sul Portale Eures trovi tante opportunità per lavorare in Europa, mentre sul sito di ricerca lavoro internazionale Jobted ci sono offerte di lavoro in più di 20 Paesi diversi: dalla Germania all'Australia!

  • Prima di iniziare la tua ricerca è importante capire cosa vuoi fare davvero.

Se hai le idee un po' confuse, dai un'occhiata al nostro Elenco Professioni per trovare il lavoro giusto per te. Meglio prenderti del tempo per fissare un obiettivo, piuttosto che partire in quarta senza sapere dove andare!


Siamo arrivati alla fine.

La nostra guida pratica su come trovare lavoro è solo il punto di partenza.

Segui passo passo i nostri consigli e… in bocca al lupo!

Il lavoro giusto per te è lì fuori ad aspettarti!

Condividi questo articolo