Il Sistemista: Chi è e Che Cosa Fa

Descrizione del Lavoro di Sistemista

Cosa fa il Sistemista

Il sistemista informatico è il responsabile dell'installazione, configurazione e manutenzione dei sistemi informatici di un'organizzazione o un'azienda. Viene chiamato anche amministratore di sistema (in inglese system administrator o sysadmin).

Ma cosa fa più in dettaglio il sistemista?

Il compito di un sistemista è gestire tutti gli elementi hardware e software in uso, garantendo il perfetto funzionamento delle infrastrutture informatiche: PC e stampanti, periferiche audio e video, telefonia Voip, device mobili, server, schede di rete, dischi fissi, router, connessioni internet e intranet, database, programmi informatici, sistemi di posta elettronica.

Deve quindi essere un esperto conoscitore di sistemi operativi (Windows, Mac, Linux etc.) e applicativi informatici, anche per individuare e correggere malfunzionamenti (troubleshooting) e occuparsi della manutenzione hardware e software. Inoltre, deve conoscere le finalità con cui i dispositivi e gli apparati di rete vengono usati: in questo modo può migliorarne le prestazioni e ottimizzare le risorse a disposizione in base alle necessità dell'azienda.

A seconda dei diversi contesti, il system administrator può occuparsi ad esempio di montare una nuova scheda RAM, sostituire un hard disk danneggiato, collegare i computer ad una rete LAN (Local Area Network) o WAN (Wide Area Network), configurare nuovi account e postazioni di lavoro, installare un nuovo software.

Un altro compito del sistemista informatico può essere informare lo staff sugli aggiornamenti o sulle modifiche introdotte, istruirlo sull'uso di nuovi dispositivi hardware e formarlo per imparare ad usare in autonomia i programmi installati.

Ma non è tutto...

Competenze del Sistemista

Il system administrator si occupa poi della manutenzione ordinaria dei sistemi informatici: controlla le performance, svolge test di routine per verificarne la corretta funzionalità, aggiorna i programmi obsoleti. Configura quindi le operazioni per il salvataggio dei dati (backup) in automatico e predispone piani di recupero dati per le situazioni di emergenza (disaster recovery).

Il sistemista svolge anche le mansioni di help desk (da remoto o in sede), e gestisce la manutenzione straordinaria: è infatti il primo professionista ad essere interpellato quando si verifica un errore nei sistemi informatici. In questi casi, la professionalità e la rapidità del suo intervento sono elementi importantissimi: grazie a strategie di diagnostica HW e SW individua la causa del problema e svolge tutte le operazioni necessarie per il ripristino della piena operatività nel minor tempo possibile.

Le competenze del sistemista informatico sono di importanza critica anche per la sicurezza informatica: deve avere conoscenze di firewall e sistemi di controllo degli accessi, e in generale nell'ambito della cyber security, per garantire che nessuno possa entrare nei sistemi senza autorizzazione. Per questo configura sistemi di autenticazione e login e controlla gli accessi alla rete internet e intranet in modo da proteggere il sistema da minacce informatiche.

Assicura inoltre che i dati conservati nei sistemi siano trattati nel rispetto degli standard e della normativa in vigore sulla privacy e sulla sicurezza.

Un amministratore di sistema lavora al servizio di tutte le realtà che fanno affidamento su sistemi informatici di una certa complessità per essere operative: imprese e uffici di ogni tipo, banche, enti pubblici, data center. Le offerte di lavoro per sistemista informatico provengono anche da aziende che gestiscono i sistemi informativi per conto di aziende e organizzazioni clienti e offrono servizi di outsourcing informatico.

Quali sono gli orari di lavoro?

L'orario di lavoro del sistemista è solitamente un full time tradizionale, ma è richiesta flessibilità per poter svolgere le operazioni di aggiornamento dei sistemi nei momenti di minor utilizzo (di sera, o nei weekend). In alcuni casi, può essere richiesta la disponibilità a essere reperibili h24, per intervenire rapidamente e in qualsiasi momento in caso di emergenze e problemi critici.

Scopri le nuove offerte di lavoro prima degli altri!
Inserisci la tua email ora e ricevi le ultime offerte di lavoro per: Sistemista
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento

Compiti e Mansioni del Sistemista

Compiti e mansioni del Sistemista

Le principali responsabilità di un sistemista informatico sono:

  • Gestione dell'infrastruttura informatica, dei sistemi operativi e delle reti aziendali
  • Installazione e configurazione di hardware e software
  • Monitoraggio e analisi performance del sistema informatico e delle reti dati e/o fonia
  • Manutenzione ordinaria dei sistemi (aggiornamenti, installazione di sistemi di backup)
  • Realizzazione di soluzioni di disaster recovery e business continuity
  • Troubleshooting di problemi/guasti tecnici
  • Supporto e assistenza allo staff per problematiche hardware e software

Come Diventare Sistemista? Formazione e Requisiti

Come diventare Sistemista

La formazione necessaria per diventare sistemista è di tipo informatico.

I titoli di studio più richiesti dai datori di lavoro sono: diploma di perito informatico o laurea in Informatica, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica.

Molto più che i diplomi tuttavia, per diventare amministratori di sistema conta l'esperienza lavorativa presso società informatiche o all'interno dell'area IT aziendale, che permette di acquisire un solido background tecnico.

Questo succede perché il settore informatico si trasforma molto in fretta, rendendo i percorsi di studio formali non sempre capaci di restare al passo con l'evoluzione tecnologica.

Esistono poi corsi per svolgere in maniera professionale l'attività di sistemista e certificazioni promosse dai maggiori player del mercato (come Cisco, Microsoft o Linux). Queste certificazioni sono molto ambite e richieste nel mondo IT, sia a livello nazionale che all'estero, e possono essere utili per chi cerca lavoro come sistemista o vuole migliorare le proprie prospettive di carriera.

Le Competenze di un Sistemista Informatico

Le competenze necessarie al sistemista informatico per svolgere al meglio le proprie mansioni sono:

  • Conoscenza dei componenti hardware e software di un sistema informatico
  • Familiarità con i principali sistemi operativi: Linux, Unix, Windows, Android, Apple
  • Competenza in ambito sistemistico (server, client ecc.)
  • Conoscenza di infrastrutture di networking (protocolli di rete, WAN, LAN, WI-FI, ecc.)
  • Conoscenza in ambito IP, VOIP, ATM
  • Conoscenza delle tecnologie in ambito cloud
  • Conoscenza di tematiche di ICT security (firewalls, sistemi di sicurezza e accesso remoto, IPS, IDS ecc.)
  • Basi di programmazione JAVA, C#, C++
  • Capacità organizzative e gestionali
  • Puntualità e precisione
  • Doti comunicative e relazionali
  • Capacità di analisi e troubleshooting
  • Propensione alla risoluzione dei problemi

Sbocchi Lavorativi e Carriera del Sistemista

Carriera del Sistemista

Un laureato o diplomato in ambito informatico che desidera intraprendere la carriera di sistemista può iniziare ad esempio con un'esperienza di tecnico help desk informatico o nel ruolo di sistemista junior. Con l'accrescersi delle competenze si passa a posizioni senior, fino alle posizioni di responsabile informatico dell'azienda o IT Manager.

Ci sono però anche altre possibilità di carriera per un sistemista: ci si può specializzare - come sistemista networking, sistemista rete/Voip o come sistemista informatico - oppure acquisire competenze su particolari tecnologie molto diffuse e richieste dal mercato: ad esempio, nell'ambito del networking le tecnologie Cisco.

Si può anche decidere di intraprendere la libera professione e dedicarsi alla consulenza in vari settori: dalla progettazione di reti informatiche alla sicurezza informatica.

Buoni Motivi per Lavorare Come Sistemista

Il lavoro del sistemista è indicato per le persone precise, rigorose, con una passione per l'IT e una spiccata propensione all'innovazione e al problem solving. La necessità crescente di assicurare la piena efficienza e la sicurezza delle infrastrutture informatiche aziendali assicura ottime possibilità di inserimento per i sistemisti, in imprese e organizzazioni di ogni tipo e dimensione - con una retribuzione di buon livello.

Inoltre, le competenze in amministrazione di sistema e di rete consentono molteplici possibilità di carriera e di sviluppo professionale in ambito IT, in particolare per i professionisti dotati di certificazioni specifiche.

Ricevi le offerte via email!
Ricevi notifiche via email con le ultime offerte di lavoro per: Sistemista
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento