Cosa Fa lo Psicologo: Lavoro, Competenze e Carriera

Scopri le offerte di lavoro per Psicologo

Descrizione del Lavoro di Psicologo

Cosa fa lo Psicologo

Lo psicologo si occupa di interventi di prevenzione, diagnosi e cura del disagio psicologico ed emotivo. L'attività dello psicologo comprende lo studio e l'analisi dei processi psichici, mentali e cognitivi (consci e inconsci), ed è mirata a fornire sostegno psicologico a individui, coppie, gruppi, comunità.

La professione dello psicologo ha come finalità il miglioramento del benessere relazionale e sociale e la crescita personale dei pazienti, per un miglioramento della qualità della vita in tutti i contesti (famiglia, scuola, lavoro, società). Gli psicologi operano tramite sedute o incontri e utilizzano modalità e strumenti peculiari delle scienze psicologiche, ovvero:

  • Il colloquio psicologico, il cui scopo è la conoscenza della persona e del suo funzionamento psichico
  • Il test psicologico, per definire un "quadro di personalità", comprensivo degli aspetti emotivi, razionali ed attitudinali
  • L'osservazione e l'ascolto
  • La relazione psicologo - consultante

Il tipo di strumenti utilizzati per raggiungere il fine condiviso della salute psicologica e mentale sono ciò che determina la differenza tra la figura professionale dello psicologo e quella dello psicoterapeuta e psichiatra, figure spesso assimilate. Psicologo, medico psichiatra e psicoterapeuta sono tutti terapeuti che si rapportano con la patologia psicologica e mentale, ma si distinguono nel modo in cui affrontano la problematica del paziente: i medici psichiatri usano strumenti farmacologici, gli psicoterapeuti strumenti psicoterapici, gli psicologi terapie psicologiche.

A seconda della specializzazione e degli ambiti in cui opera, gli interventi dello psicologo possono riguardare la cura di ansia, attacchi di panico, disturbi dell'umore, depressione, disturbi legati all'alimentazione (anoressia e bulimia), elaborazione del lutto, problematiche della coppia e della famiglia, dell’infanzia (psicologia infantile) e dell'adolescenza, traumi dovuti ad abusi e violenze, stress da lavoro correlato, comportamenti antisociali e tanti altri tipi di disagio. Inoltre, gli psicologi sono attivi anche nel campo della riabilitazione: si occupano di fornire supporto psicologico per recuperare competenze di tipo cognitivo, emotivo, relazionale e pratico a persone disabili, anziani, persone che soffrono di dipendenze.

Quali sono gli sbocchi lavorativi?

Lo psicologo tipicamente lavora come libero professionista. Esercita sia nel settore privato, in aziende, enti, comunità terapeutiche, studi psicologici, sia nel settore pubblico: ospedali, consultori, servizi del sistema sanitario nazionale, tribunali, carceri, strutture di accoglienza.

Esistono però anche altre opportunità di impiego: sono molti infatti i settori in cui i laureati in Psicologia possono dare il loro contributo. Nel mondo della scuola ad esempio, offrendo supporto agli studenti con un servizio di psicologia scolastica, o nel mondo delle risorse umane, dove le competenze di psicologi e psicologhe sono richieste per la selezione del personale, il talent management e lo sviluppo di piani di formazione per i dipendenti aziendali. La conoscenza della psicologia umana è molto apprezzata anche nel mondo della pubblicità, del marketing e delle comunicazione. Un'altra possibilità ancora è lavorare nella didattica (in scuole, università, centri di formazione) o dedicarsi alla ricerca e alla sperimentazione, approfondendo lo studio della psicologia.

Compiti e Mansioni dello Psicologo

Compiti e mansioni dello Psicologo

Lo psicologo si occupa di una serie di interventi per superare situazioni di sofferenza e disagio (personale o relazionale), con l'obiettivo del miglioramento del benessere psicologico. Nello specifico, si occupa di:

  • Diagnosi e cura di disturbi psicologici
  • Prevenzione del disagio e promozione della salute psicologica
  • Supporto psicologico
  • Consulenza psicologica (Counseling)
  • Attività di riabilitazione
  • Programmazione e verifica di interventi psicologici, psico-sociali e psico-educativi

Come Diventare Psicologo? Formazione e Requisiti

Come diventare Psicologo

Diventare psicologo: come si fa? Per poter esercitare come psicologo è necessario essere laureati (laurea in Psicologia o in Scienze e Tecniche Psicologiche) e aver svolto dei tirocini professionali. Il corso di studi fornisce le nozioni teoriche e metodologiche indispensabili per svolgere la professione (psicologia generale, psicometria, psicologia dello sviluppo, fisiologia del comportamento, sociologia, antropologia, linguaggio e comunicazione, informatica...), e permette di acquisire gli strumenti di analisi e di intervento con cui affrontare le problematiche delle persone in cura.

La formazione accademica viene poi completata con un periodo di pratica: il tirocinio da psicologo.

In Italia per esercitare la professione di psicologo è necessario iscriversi all’albo e superare il relativo esame di stato di abilitazione (legge sull’Ordinamento della professione di Psicologo n. 56 del 1989).

Competenze di uno Psicologo

Competenze dello Psicologo

Per fare lo psicologo occorre una particolare predisposizione personale e alcune attitudini, unitamente alle conoscenze scientifiche:

  • Competenza nelle discipline psicologiche
  • Conoscenza degli aspetti teorici, pratici e applicativi del lavoro psicologico
  • Saper ascoltare in modo attivo ed empatico
  • Capacità di osservazione
  • Capacità comunicative
  • Senso critico
  • Capacità di ispirare fiducia
  • Attitudine positiva
  • Saper creare rapporti costruttivi e cooperativi e mantenerli nel tempo

Sbocchi Lavorativi e Carriera dello Psicologo

Carriera dello Psicologo

Per arricchire la propria formazione, lo psicologo può fare un dottorato di ricerca, o scegliere di frequentare una scuola di specializzazione in Psicoterapia per diventare psicologo psicoterapeuta, una qualifica in grado offrire nuove opportunità di carriera.

A seconda dell'ambito in cui desidera operare e in base alle proprie ambizioni di crescita professionale, uno psicologo può seguire anche altri corsi di specializzazione, ad esempio nell'ambito della psicologia clinica, neuropsicologia, psicologia cognitiva-comportamentale.

Un'altra opzione di carriera interessante è aprire uno studio di psicologo, in cui proporre privatamente consulenza e attività in ambito psicologico.

Buoni Motivi per Lavorare Come Psicologo

La professione dello psicologo presuppone un interesse per lo studio del comportamento umano. Permette di conoscere meglio se stessi e di comprendere ad un livello più profondo emozioni, pensieri e azioni.Per quanto riguarda le offerte di lavoro per psicologo, esistono opportunità in tanti ambiti diversi: ad esempio nell'ambito dei servizi sanitari, nelle comunità, nella scuola, nel campo della formazione e dell'orientamento professionale, nella gestione delle risorse umane.

In generale, lo psicologo è una professione che può essere molto coinvolgente e gratificante, perché permette di fare la differenza nella vita delle persone offrendo supporto nelle difficoltà e aiutandole a ritrovare serenità.

Scopri le nuove offerte di lavoro prima degli altri!
Inserisci la tua email ora e ricevi le ultime offerte per: Psicologo
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento