Chi è e Che Cosa Fa il Nutrizionista (Mansioni e Competenze)

Cosa fa il Nutrizionista?

Cosa fa il Nutrizionista

Il nutrizionista, o biologo nutrizionista, è un esperto dell'alimentazione e della nutrizione: elabora diete e profili nutrizionali sia per soggetti sani che per persone in condizioni patologiche, fornisce consigli per una corretta alimentazione e uno stile di vita sano per favorire il benessere dell'individuo e migliorarne lo stato di salute.

Vediamo più in dettaglio la descrizione del lavoro di un nutrizionista:

Quando lavora con un cliente, il nutrizionista inizia con una analisi dei suoi bisogni nutrizionali ed energetici. Il nutrizionista prende in esame anche gli obiettivi specifici che l'individuo vuole raggiungere: perdere peso, raggiungere migliori prestazioni in una disciplina sportiva, adeguarsi a prescrizioni mediche (come nel caso di una diagnosi di diabete, di obesità, di malattie del metabolismo). In base a questi dati, elabora un piano nutrizionale personalizzato. La dieta impostata deve rispondere ai bisogni emersi in fase di valutazione, e tenere in considerazione anche i costi che può comportare.

Il nutrizionista fornisce informazioni e consigli utili anche sulla scelta e sulle modalità di preparazione dei cibi previsti dalla dieta. Segue poi l'andamento del piano stilato: ne valuta gli effetti e fa le modifiche necessarie per facilitare il raggiungimento degli obiettivi stabiliti.

Competenze del Nutrizionista

Il nutrizionista lavora anche per le collettività e si occupa di individuare diete sane ed equilibrate per gruppi di persone: ad esempio può realizzare diete appropriate per mense aziendali e mense scolastiche, gruppi sportivi, strutture sanitarie, cliniche e case di cura. Il nutrizionista individua le esigenze nutrizionali legate alle specifiche condizioni del gruppo di persone da seguire (anche patologiche, nel caso di ospedali), e prepara una dieta adeguata. Offre consulenza nutrizionale a chi gestisce la ristorazione collettiva, fornendo informazioni e suggerimenti sull'approccio al cibo e alla nutrizione.

Inoltre, un nutrizionista può essere coinvolto nell'educazione di individui e collettività per quanto riguarda l'alimentazione e il benessere, soprattutto in ottica di prevenzione delle patologie correlate alla nutrizione. Ad esempio, può organizzare e partecipare ad eventi di settore, lezioni e conferenze divulgative sull'importanza del mangiare sano. In questo modo incoraggia una presa di coscienza del pubblico sugli effetti dell'alimentazione sulla salute umana e sul benessere generale dell'individuo.

Quali sono gli sbocchi di lavoro di un nutrizionista?

Il nutrizionista lavora come dipendente o come libero professionista per aziende ed enti pubblici e privati: ad esempio per scuole, ospedali, case di cura, centri sportivi, centri benessere, ma anche per aziende del settore alimentare, case farmaceutiche e attività della ristorazione collettiva. Può lavorare in autonomia oppure in collaborazione con medici, personale sanitario e altri esperti dell'alimentazione.

Lavora per lo più in ufficio (se lavora come dipendente) o in un proprio studio professionale in cui riceve i clienti, anche se in alcuni casi può svolgere le proprie mansioni direttamente a domicilio.

Altri nomi per questa professione: Biologo Nutrizionista

Ricerche di lavoro simili: Consulente Nutrizionista, Medico Nutrizionista

Scopri le nuove offerte di lavoro prima degli altri!
Inserisci la tua email ora e ricevi le ultime offerte di lavoro per: Nutrizionista
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento

Compiti e Mansioni del Nutrizionista

Compiti e mansioni del Nutrizionista

Le principali mansioni di un nutrizionista sono:

  • Valutare le caratteristiche e le necessità nutrizionali dell'individuo o del gruppo
  • Analizzare le abitudini alimentari ed eventuali diagnosi mediche
  • Individuare l'obiettivo specifico dell'intervento nutrizionale
  • Creare una dieta personalizzata che assecondi le necessità emerse
  • Monitorare l'andamento e gli effetti del regime nutrizionale
  • Svolgere attività di educazione nutrizionale per singoli e collettività

Come Diventare Nutrizionista? Formazione e Requisiti

Come diventare Nutrizionista

La formazione per diventare nutrizionista prevede di solito una laurea in Biologia, Scienze dell'Alimentazione, Farmacia o simili, con specializzazione in Nutrizione. Le conoscenze scientifiche principali necessarie per svolgere la professione riguardano biologia e biochimica, fisiologia e fisiopatologia, nutrizione umana, composizione degli alimenti sotto il profilo chimico e microbiologico, l'effetto di cibi e bevande sulla salute.

Ulteriori requisiti per poter svolgere l'attività di nutrizionista possono essere l'abilitazione e l'iscrizione all'ordine professionale, a seconda della normativa in vigore in ciascun Paese.

Competenze di un Nutrizionista

Le competenze richieste per lavorare come nutrizionista sono:

  • Competenza nell'elaborazione di diete e piani nutrizionali per individui e comunità
  • Conoscenze di dietetica, nutrizione clinica e terapia nutrizionale
  • Conoscenza delle principali patologie collegate alla nutrizione (diabete, obesità, malattie cardiovascolari ecc.)
  • Propensione all'ascolto
  • Empatia e capacità comunicative
  • Precisione e capacità organizzative

Sbocchi Lavorativi e Carriera del Nutrizionista

Carriera del Nutrizionista

Un nutrizionista può sviluppare la propria carriera specializzandosi nella consulenza nutrizionale per una determinata categoria di persone - bambini, anziani, atleti e sportivi, soggetti con particolari esigenze (ad esempio un'alimentazione povera di sale o di zuccheri) - o ancora diventando biologo nutrizionista esperto in nutraceutica.

Altri invece preferiscono una carriera da libero professionista e, una volta accumulata esperienza e contatti professionali, decidono di aprire un proprio studio per gestire l'attività di consulenza in modo autonomo. C'è anche la possibilità di fare attività di divulgazione scientifica e fornire pareri esperti per riviste, siti web e programmi televisivi che parlano di nutrizione.

Infine, un'altra possibilità di sviluppo professionale per i nutrizionisti è nel settore commerciale di aziende farmaceutiche e alimentari, ad esempio come venditore di integratori alimentari.

Buoni Motivi per Lavorare Come Nutrizionista

Il lavoro del nutrizionista è una buona scelta per chi vuole aiutare le persone lavorando sull'alimentazione, in un'ottica di salute e benessere. In generale, la consapevolezza dell'importanza dell'alimentazione per la salute e per prevenire alcune patologie è sempre più diffusa, e quindi la richiesta di nutrizionisti è in aumento.

Lo stipendio è buono, e può variare considerevolmente in base all'esperienza e al contesto lavorativo in cui il nutrizionista opera.

Ricevi le offerte via email!
Ricevi notifiche via email con le ultime offerte di lavoro per: Nutrizionista
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento