Business Analyst: Cosa Fa? Lavoro, Mansioni e Competenze

Scopri le offerte di lavoro per Business Analyst

Descrizione del Lavoro di Business Analyst

Cosa fa il Business Analyst

Prima di tutto una breve definizione:

Il Business Analyst è il professionista che aiuta le imprese a migliorare i processi aziendali per ottenere determinati obiettivi di business.

La mission del Business Analyst è rendere le organizzazioni e i processi più snelli ed efficienti, e aiutare le aziende a implementare i cambiamenti necessari per rimanere competitive nel mercato di riferimento.

Ma cosa fa esattamente il business analyst?

Per svolgere il suo compito, il Business Analyst prima di tutto analizza la situazione attuale e i processi aziendali (ad esempio in ambito produzione, supply chain, marketing, vendite, finanza e controllo...), identifica i bisogni (needs assessment) e sulla base delle evidenze raccolte individua soluzioni per soddisfare tali bisogni. La soluzione potrebbe essere una ristrutturazione organizzativa strategica, l'ottimizzazione dei processi gestionali, l'adozione di nuovi modelli di business, oppure la progettazione di sistemi tecnici e l'implementazione di nuovi software e sistemi di automazione.

Una volta identificati gli obiettivi aziendali insieme ai diversi settori coinvolti (marketing, produzione, vendite, operations, contabilità...), il Business Analyst pianifica le strategie idonee per il raggiungimento degli obiettivi prefissati e determina il budget necessario per realizzarle. Definisce i requisiti del progetto o del programma da attuare per soddisfare le esigenze aziendali e li comunica in modo chiaro ed efficace ai diversi stakeholders coinvolti (requirements elicitation).

Il Business Analyst identifica quindi dei KPI (Key Performance Indicators - indicatori chiave di prestazione) utili a monitorare l'andamento del business, e raccoglie dati per verificare che i risultati siano in linea con le previsioni. Si occupa di stilare report periodici e documentazione statistica per confrontare la situazione reale con quella prevista, e analizza i risultati con il team di lavoro, il Project Manager e i committenti. In base ai dati rilevati, elabora strategie di intervento per risolvere eventuali problemi e raggiungere gli obiettivi desiderati.

Per identificare i bisogni, definire i requisiti, monitorare l'andamento dei progetti e verificare i risultati, il Business Analyst usa diversi strumenti e tecniche di business analysis: ad esempio strumenti di BI (Business Intelligence) per raccogliere ed elaborare grandi quantità di dati non strutturati (Big Data), per individuare tendenze significative e identificare nuove opportunità di business. Grazie all'analisi dei dati può prevedere l'andamento del mercato o il comportamento degli utenti e fornire indicazioni pratiche per ottimizzare i processi e aumentarne l'efficienza, in modo da ottenere un vantaggio competitivo per l'azienda.

Il Business Analyst trova lavoro all'interno di imprese e organizzazioni di qualsiasi tipo: telecomunicazioni, IT, banche, assicurazioni, settore manifatturiero, trasporti e logistica, e-commerce, GDO, retail, servizi pubblici... Le competenze e le capacità di analisi tipiche di questa professione possono essere applicate con successo praticamente in ogni settore.

In base all'area di intervento, si possono distinguere diverse figure specialistiche di Business Analyst, ognuna con un focus particolare. Ad esempio:

  • IT Business Analyst, che gestisce soluzioni innovative in ambito dell'Information Technology, come analista di applicazioni software
  • CRM Business Analyst, che è responsabile della gestione e dell'analisi dei dati relativi ai clienti, tra cui l'analisi del comportamento e il monitoraggio delle risposte alle campagne di marketing e di vendita
  • Sales Business Analyst, che analizza i dati di vendita per canale, categoria, mercato etc., verifica la redditività e supporta i responsabili del reparto sales nel processo di pianificazione e di forecast delle vendite
  • Supply Chain Business Analyst, che ottimizza e monitora la performance della supply chain

Spesso il Business Analyst lavora per società di consulenza e system integration, contribuendo al successo dei clienti che desiderano innovare e migliorare i propri processi. Oppure può essere un lavoratore dipendente, presso società strutturate che prevedono questa funzione nell'organizzazione aziendale interna. Di conseguenza, un Business Analyst può lavorare in un ufficio, oppure, se è un consulente, in trasferta direttamente presso i clienti. L'orario di lavoro varia in funzione dei progetti che si seguono e delle relative scadenze.

Ricerche di lavoro simili: Stage Business Analyst

Quali sono i compiti del Business Analyst?

Compiti e mansioni del Business Analyst

I compiti di un Business Analyst sono:

  • Identificare i bisogni e gli obiettivi aziendali
  • Definire un piano di intervento e un bilancio preventivo (business plan, project plan...)
  • Individuare e monitorare costantemente i KPI
  • Analizzare gli scostamenti rispetto al budget e ai risultati preventivati
  • Elaborare i dati sotto forma di reportistica periodica
  • Identificare le aree di criticità e le opportunità di miglioramento
  • Proporre piani per migliorare i risultati ottenuti
  • Offrire supporto alle decisioni strategiche aziendali, analizzando i dati

Un compito trasversale del Business Analyst, e una delle sue responsabilità più importanti, è facilitare la comunicazione tra i reparti aziendali e gli stakeholder, per allineare le esigenze delle singole business unit coinvolte con le possibilità operative fornite dai nuovi processi o sistemi implementati.

Come Diventare Business Analyst? Formazione e Requisiti

Come diventare Business Analyst

Per diventare Business Analyst non esiste un percorso formativo predefinito. Il candidato ideale possiede preferibilmente una laurea in Matematica, Statistica, Informatica, Economia, Ingegneria gestionale o simili.

Inoltre, il Business Analyst deve avere competenza in ambito informatico, e saper usare strumenti avanzati per l'analisi e l'elaborazione di ingenti quantità di dati (ad esempio tools di data analysis, modeling, data visualization).

Sono apprezzate anche conoscenze nel campo dei processi aziendali, del marketing e del project management, così come l'esperienza lavorativa maturata nel ruolo o nello svolgimento di mansioni assimilabili, ad esempio come analista funzionale o analista di processo.

Competenze di un Business Analyst

Competenze del Business Analyst

Nelle offerte di lavoro per Business Analyst spesso sono richieste queste competenze:

  • Capacità di ottenere, organizzare, analizzare e valutare i dati
  • Conoscenza dei principali tools di business analysis (MS Excel, SQL, flowcharts...)
  • Esperienza nella gestione di banche dati
  • Competenze nella redazione di report
  • Doti analitiche
  • Capacità organizzative e di pianificazione
  • Skills comunicative e relazionali
  • Flessibilità
  • Capacità di lavorare in team
  • Spirito collaborativo e problem solving

Sbocchi Lavorativi e Carriera del Business Analyst

Carriera del Business Analyst

La carriera come Business Analyst inizia di solito con posizioni junior, aperte a neolaureati e giovani professionisti interessati a lavorare con i dati e a crescere in un contesto molto dinamico e competitivo. Abilità nell'interpretare i dati e le informazioni, precisione, autonomia operativa nel gestire i progetti e spirito di problem solving sono le competenze necessarie per passare dopo alcuni anni al ruolo di Senior Business Analyst.

Lavorare come Business Analyst può anche essere il trampolino di lancio per diventare Project Manager, Program Manager o Business Strategist. Oppure, si possono ampliare le proprie conoscenze in BI e diventare Business Intelligence Analyst.

Inoltre, le competenze in analisi di processo e in gestione dei progetti permettono al Business Analyst di ricoprire con successo anche ruoli gestionali, ad esempio come responsabile programmazione e produzione.

Buoni Motivi per Lavorare Come Business Analyst

Una carriera come Business Analyst è la scelta giusta per chi desidera una professione orientata all’innovazione, che si serve dell'analisi dei dati per finalità strategiche.

Il Business Analyst studia i processi e crea soluzioni innovative ad alto contenuto tecnologico per ottenere i risultati economici voluti, affrontando nuove sfide a ogni progetto. Il lavoro non è mai monotono e permette di comunicare e di confrontarsi con una varietà di persone, nell'ottica del miglioramento continuo. Inoltre, il Business Analyst ha la possibilità di misurare l'impatto del proprio lavoro sul business e contribuire con la propria expertise al successo dell'azienda - e questo è sicuramente fonte di grandi soddisfazioni professionali.

Scopri le nuove offerte di lavoro prima degli altri!
Inserisci la tua email ora e ricevi le ultime offerte per: Business Analyst
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento

Offerte di lavoro per Business Analyst a: