Il Mestiere del Trattorista: Cosa Fa e Come Diventarlo

Descrizione del Lavoro di Trattorista

Cosa fa il Trattorista

Il trattorista agricolo è addetto alla guida di trattori e macchine agricole. Conduce e manovra il trattore per svolgere lavori agricoli di diverso tipo (arare, spruzzare fertilizzanti, mietere...) grazie ad attrezzature specifiche che vengono agganciate alla macchina motrice. Inoltre, il trattore è molto usato in agricoltura anche per trainare rimorchi.

In cosa consiste il lavoro del trattorista?

La guida del trattore è un'attività piuttosto solitaria.

La giornata lavorativa inizia di solito al mattino presto e si svolge all'aperto, con qualsiasi condizione meteorologica: caldo, freddo, umido, afoso...

All'inizio del turno di lavoro, il trattorista riceve dal responsabile dell'azienda agricola le indicazioni sull'attività giornaliera da svolgere nel campo e prepara l'attrezzatura necessaria in base al tipo di lavorazione.

Grazie alle macchine operatrici che vengono agganciate al trattore infatti è possibile portare a termine in modo efficiente una vasta gamma di lavori agricoli: aratura, semina, sarchiatura, spargimento di concimi, trebbiatura, raccolta frutta, trinciatura, imballo del fieno, scavi, traino di rimorchi.

Il lavoro naturalmente varia a seconda delle stagioni e del tipo di coltivazione: ad esempio la coltura estensiva di mais, grano, soia e altri cereali, la produzione di ortaggi, la coltivazione di piante da frutto come la vite.

Esistono diversi tipi di trattrici e macchine agricole: trattori per campo aperto molto grandi e potenti e trattori agricoli per frutteto o per vigneto, dove lo spazio tra i filari è ridotto e servono mezzi più piccoli e maneggevoli, trattori gommati e trattori cingolati, a due o quattro ruote motrici, con o senza cabina, macchine irroratrici per la distribuzione dei prodotti fitosanitari sulle colture, mietitrebbiatrici, macchine raccoglitrici come macchine raccogli-pomodori, macchine raccogli-barbabietole ecc.

In generale, i trattori moderni sono mezzi forniti di attacchi veloci per una serie di attrezzature che li rendono estremamente versatili. Sono inoltre dotati di tecnologie di bordo molto sofisticate: computer, GPS e sensori che permettono ad esempio di adeguare automaticamente la velocità di avanzamento o di regolare i parametri delle lavorazioni.

Competenze del Trattorista

Il trattorista è responsabile dell'attrezzatura che usa e deve occuparsi della manutenzione ordinaria del mezzo: verifica regolarmente le condizioni del trattore, se necessario effettua piccole riparazioni alla macchina agricola e segnala se ci sono parti rotte o usurate che devono essere sostituite.

Quando non guida il trattore, il trattorista aiuta nel lavoro gli altri dipendenti dell'azienda agricola, operai e braccianti: si può occupare ad esempio di gestione e stoccaggio di foraggi e insilati, sollevamento e trasporto di cassette e contenitori, manutenzione delle attrezzature per i lavori agricoli e forestali.

Dove si trovano offerte di lavoro come trattorista?

l trattoristi solitamente lavorano per aziende agricole di medie e grandi dimensioni, fattorie a conduzione familiare, cooperative e consorzi agricoli, coltivatori indipendenti. Il lavoro può essere part-time oppure a tempo pieno. A seconda delle zone possono essere frequenti anche i contratti stagionali, ad esempio per il periodo della vendemmia o per la raccolta della frutta.

Altri nomi per questa professione: Autista Trattore, Trattorista Agricolo

Scopri le nuove offerte di lavoro prima degli altri!
Inserisci la tua email ora e ricevi le ultime offerte di lavoro per: Trattorista
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento

Compiti e Mansioni del Trattorista

Compiti e mansioni del Trattorista

Le principali mansioni del trattorista sono:

  • Guidare trattori e macchine agricole
  • Agganciare e collegare le macchine operatrici al trattore
  • Eseguire lavorazioni del terreno come aratura e concimazione
  • Raccogliere i prodotti agricoli quando sono maturi
  • Trasportare carichi con il trattore
  • Occuparsi della manutenzione ordinaria del mezzo
  • Eseguire altri lavori agricoli secondo necessità

Come Diventare Trattorista? Formazione e Requisiti

Come diventare Trattorista

Per diventare trattorista non sono richiesti titoli di studio particolari, sebbene un diploma di scuola superiore costituisca un requisito preferenziale (ad esempio un diploma di perito agrario).

Il mestiere si impara principalmente on the job, oppure grazie ad un periodo di apprendistato. Inoltre, è molto utile avere già precedente esperienza nel lavoro agricolo.

È invece fondamentale essere in possesso di una patente di guida per trattori valida, comunemente nota come "patentino" per trattori agricoli e forestali - che però non è uno solo ma varia in base alle caratteristiche tecniche del mezzo da condurre (macchine agricole semoventi come le trattrici oppure trainate ecc.).

Si possono anche frequentare corsi per addetti alla conduzione di macchine agricole e trattoristi, erogati da scuole agrarie, enti e organizzazioni del settore, che permettono di ottenere l'abilitazione alla guida del trattore.

I corsi solitamente prevedono una parte teorica e una pratica e affrontano argomenti come classificazione e caratteristiche tecniche delle macchine agricole, organi di trasmissione del moto, impianti e collegamenti idraulici, sistemi di comando, equipaggiamenti elettrici, requisiti di sicurezza e dispositivi di protezione in caso di ribaltamento, documenti necessari per la circolazione stradale.

La conoscenza delle norme di sicurezza sul lavoro occupa una parte molto importante nella formazione di un trattorista ed è essenziale per ridurre il rischio di infortuni causati ad esempio dal ribaltamento, impennamento o dalla perdita di stabilità della trattrice.

Competenze di un Trattorista

Le competenze e abilità richieste nelle offerte di lavoro per trattorista sono:

  • Capacità di guidare il trattore e altre macchine agricole in sicurezza
  • Conoscenze di base di meccanica dei mezzi agricoli
  • Forza e forma fisica
  • Buona coordinazione occhio-mano
  • Attenzione ai dettagli
  • Capacità di lavorare da soli e in squadra
  • Disponibilità a lavorare all'aperto, in varie condizioni meteorologiche
  • Ampia flessibilità di orario

Sbocchi Lavorativi del Trattorista

Carriera del Trattorista

Una qualifica come trattorista apre a diverse opportunità di lavoro sia in agricoltura che nell'allevamento.

Un trattorista con esperienza può specializzarsi in un particolare ambito, ad esempio in ambito viticolo o nel lavoro nelle piantagioni di cereali, oppure diventare esperto nella conduzione di macchinari come le macchine seminatrici, le macchine irroratrici per i trattamenti fitosanitari, le mietitrebbiatrici o le macchine escavatrici.

Inoltre, un trattorista può trovare lavoro anche come operaio agricolo generico, o ancora mettersi in proprio e provare ad aprire un'azienda agricola.

Buoni Motivi per Lavorare Come Trattorista

Il mestiere del trattorista è adatto a chi desidera un lavoro all'aria aperta oltre che, naturalmente, a chi ama i trattori.

Si tratta di una professione con pochi requisiti di accesso ma impegnativa a livello fisico, in particolare durante i picchi di lavoro stagionali come il tempo della mietitura o della raccolta di frutta e ortaggi. Inoltre, il lavoro richiede molta flessibilità e la capacità di adattarsi agli imprevisti climatici.

Il conducente di trattori agricoli è una figura molto richiesta in agricoltura e ben pagata: le aziende agricole infatti riconoscono ai trattoristi più esperti trattamenti economici di buon livello e benefit vari, come ad esempio frutta e verdura di stagione gratis per i dipendenti.

Ricevi le offerte via email!
Ricevi notifiche via email con le ultime offerte di lavoro per: Trattorista
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento