Cosa Fa un Ingegnere Navale? Mansioni, Competenze e Carriera

Descrizione del Lavoro di Ingegnere Navale

Cosa fa l'Ingegnere Navale

L'ingegnere navale (o ingegnere nautico) si occupa della progettazione, costruzione e manutenzione di imbarcazioni, dalle barche a vela ai sottomarini, dalle petroliere alle navi da crociera. Progetta il design dello scafo e degli interni, le strutture e gli impianti di bordo e supervisiona poi la produzione e manutenzione nel cantiere navale.

Come si svolge il lavoro di un ingegnere navale in concreto?

Come prima cosa, un ingegnere navale si occupa di architettura navale. Studia quindi gli aspetti idrostatici e idrodinamici delle imbarcazioni, come geometria, stabilità ed equilibrio, propulsione, tenuta al mare e resistenza al moto. La progettazione di un'imbarcazione include anche lo studio degli aspetti legati alla costruzione navale: disegno e dimensionamento dello scafo e di altri elementi strutturali, individuazione dei materiali e delle metodologie costruttive.

Tramite calcoli matematici, simulazioni e prove su modello l'ingegnere navale fa una previsione delle prestazioni di una nave o barca ed utilizza i risultati forniti dalle prove in vasca navale e dai test di laboratorio per correggere eventuali errori di progettazione.

L'ingegnere navale si occupa poi del layout degli interni o compartimentazione: divide gli spazi all'interno dell'imbarcazione e li assegna alle diverse finalità - ad esempio trasporto passeggeri, sala macchine, stiva, vani di comunicazione. Inoltre progetta gli impianti navali di bordo, che includono gli impianti di propulsione e direzionali (motori, sistemi di propulsione e trasmissione, timoni e linee d’assi...) e i vari impianti meccanici, elettrici, elettronici, idraulici e termotecnici che consentono il funzionamento della nave, barca o altro mezzo di trasporto marittimo.

Competenze dell'Ingegnere Navale

L'ingegnere nautico ha anche competenze in design navale ed è in grado di studiare soluzioni ergonomiche, funzionali, confortevoli e al tempo stesso esteticamente belle, tenendo conto delle esigenze richieste dalla navigazione in termini di pesi e baricentri, spazi e materiali. Cura quindi l'allestimento degli esterni e degli interni di un'imbarcazione, sia a livello complessivo che a livello dei singoli elementi.

I compiti di un ingegnere navale non si esauriscono però alla sola progettazione:

L'ingegnere navale infatti si occupa anche di supervisionare la costruzione delle imbarcazioni nei cantieri navali e nei porti e di coordinare il lavoro delle maestranze di costruzione, fino al varo. Ancora, può essere il responsabile delle operazioni di manutenzione navale ordinaria e straordinaria, oppure dedicarsi a prototipazione, test e collaudo di strutture, sistemi e componenti navali, per verificarne l'effettivo funzionamento e il rispetto di standard e specifiche di riferimento.

Le tipologie di imbarcazione di cui si occupa un ingegnere navale sono moltissime: dalle barche sportive agli hovercraft, dai pescherecci alle navi cargo, dai traghetti per il trasporto passeggeri alle navi da crociera, dalle navi portaerei ai sommergibili.

Dove lavorano gli ingegneri navali?

L'ingegnere navale può lavorare nei cantieri navali e nelle officine di costruzione, manutenzione e rimessaggio di navi e imbarcazioni da diporto, nelle aziende di progettazione e produzione nautica, presso studi di ingegneria navale e design nautico, per aziende che producono componenti meccaniche ed elettroniche per le imbarcazione, per enti di classificazione navale e autorità portuali, o ancora per la Marina Militare.

Altri nomi per questa professione: Ingegnere Nautico

Ricerche di lavoro simili: Ingegnere Meccanico Navale

Scopri le nuove offerte di lavoro prima degli altri!
Inserisci la tua email ora e ricevi le ultime offerte di lavoro per: Ingegnere Navale
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento

Compiti e Mansioni dell'Ingegnere Navale

Compiti e mansioni dell'Ingegnere Navale

Le principali mansioni di un ingegnere navale sono:

  • Progettare navi e imbarcazioni
  • Realizzare calcoli di progetto ed effettuare prove su modello
  • Progettare impianti di propulsione navale (motore)
  • Realizzare disegni tecnici per l'allestimento e gli impianti di bordo
  • Dirigere i lavori di costruzione e manutenzione delle imbarcazioni
  • Collaudare navi e imbarcazioni
  • Curare l'ergonomia e il design navale e nautico
  • Verificare il rispetto delle normative e degli standard internazionali per la nautica

Come Diventare Ingegnere Navale? Formazione e Requisiti

Come diventare Ingegnere Navale

Per diventare ingegnere navale serve una laurea in Ingegneria Navale o Nautica.

Il percorso di studi universitario affianca alle materie tradizionali dell'ingegneria (come matematica, disegno tecnico, meccanica, elettrotecnica, informatica) insegnamenti e corsi specifici dell'ingegneria navale come statica della nave, idraulica marittima, meccanica delle vibrazioni, studio dei carichi idrodinamici d'onda, architettura navale, scienze delle costruzioni navali, impianti di propulsione, allestimento navale e impianti di bordo, organizzazione della produzione navale.

Nell'ambito dell'ingegneria navale la progettazione 3D sta acquisendo un ruolo sempre più importante: per questo nella formazione di un ingegnere nautico non può mancare un corso di CAD 2D e 3D, per imparare a usare programmi come Autocad, Solid Edge, SolidWorks o Rhinoceros per l'elaborazione di disegni tecnici e modellizzazione tridimensionale.

Competenze di un Ingegnere Navale

Le principali competenze di un ingegnere navale sono:

  • Conoscenze di architettura e costruzione navale
  • Conoscenze degli impianti meccanici, elettrici e termotecnici di bordo
  • Conoscenza delle norme per la sicurezza di navi e imbarcazioni
  • Competenza in progettazione e disegno tecnico
  • Conoscenza di CAD 2D e 3D a livello avanzato
  • Capacità analitiche e organizzative
  • Capacità di project management
  • Propensione al problem solving
  • Capacità di lavorare sia in autonomia che in gruppo
  • Flessibilità

Sbocchi Lavorativi e Carriera dell'Ingegnere Navale

Carriera dell'Ingegnere Navale

La carriera di un ingegnere navale inizia in posizioni junior, svolgendo mansioni tecniche sotto la supervisione diretta di colleghi esperti: ad esempio come disegnatore navale nell'ufficio tecnico di un'azienda di progettazione navale.

Consolidate le proprie capacità, l'ingegnere navale può lavorare con maggiore autonomia. Ad esempio come ingegnere progettista - responsabile di calcoli di progetto, disegni strutturali, progettazione e disegno cad 2D e 3D di scafi, ponti, strutture principali e secondarie, impianti, strade cavi, ecc. - fino ad assumere incarichi di gestione del team di lavoro per una commessa prestigiosa in qualità di Project Manager.

Le possibilità di specializzazione per un ingegnere navale sono molte. C'è chi si specializza nella progettazione di sistemi di propulsione sempre più sofisticati, chi si dedica alla realizzazione di navi offshore e piattaforme semisommergibili di perforazione, chi si specializza nella nautica da diporto e nella progettazione di superyachts di lusso.

Un ingegnere navale inoltre può fare carriera nel settore della consulenza, della progettazione (strutturale e funzionale) e dell’interior design nautico, sia come professionista associato ad uno studio di ingegneria e progettazione navale sia come libero professionista.

Buoni Motivi per Lavorare Come Ingegnere Navale

Lavorare come ingegnere navale è indicato per chi è appassionato di navi e barche. Si tratta di una professione di alto livello, molto varia e stimolante: gli ingegneri navali si occupano infatti di mezzi di trasporto marini a 360°, dalla progettazione al collaudo, dalla produzione alla manutenzione, e spesso ricoprono posizioni manageriali nel settore navale e nautico.

Come altre professioni nel campo dell'ingegneria, anche l'ingegnere navale ha uno stipendio base competitivo, che aumenta al crescere delle responsabilità e dell'esperienza. Una laurea in ingegneria nautica inoltre apre le porte a diversi sbocchi professionali e interessanti opportunità di carriera, sia nei cantieri navali che nelle aziende specializzate del settore nautico, anche all'estero.

Offerte di lavoro per Ingegnere Navale a:

Ricevi le offerte via email!
Ricevi notifiche via email con le ultime offerte di lavoro per: Ingegnere Navale
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento