Il Responsabile di Laboratorio: Mansioni, Competenze e Carriera

Cosa Fa il Responsabile di Laboratorio? Descrizione del Lavoro

Cosa fa il Responsabile di Laboratorio

Il responsabile di laboratorio gestisce attività, personale e risorse di un laboratorio per assicurarne la completa efficienza.

Di cosa si occupa e cosa deve fare?

Il responsabile di laboratorio amministra tutti gli aspetti che rendono operativo il laboratorio in cui lavora, come i dipendenti, i servizi, le mansioni, le attrezzature, gli strumenti, il magazzino e le forniture, i software e la documentazione. Il responsabile di laboratorio deve innanzitutto assicurarsi che le attività del laboratorio vengano svolte nel modo più efficiente possibile: stabilisce i flussi di lavoro e fornisce indicazioni ai dipendenti su come eseguire le procedure. Deve essere in grado di reagire ad ogni situazione che rallenti o blocchi le operazioni, e predisporre una strategia adeguata per risolvere o aggirare il problema.

Gestisce poi la formazione dei membri del team di laboratorio: da una parte si assicura che i nuovi assunti vengano seguiti e introdotti alle regole del laboratorio, e dall'altra cura la formazione professionale di tutto lo staff, ad esempio tramite corsi di specializzazione, seminari e conferenze. Sempre per quanto riguarda la gestione del personale, il Laboratory Manager si occupa di tutte le procedure amministrative annesse, come la gestione dei turni di lavoro e dei bonus per le performance, e della documentazione relativa.

Competenze del Responsabile di Laboratorio

Tra i compiti principali del responsabile di laboratorio ricade anche garantire la qualità dei servizi del laboratorio. Stabilisce quindi regole, procedure, standard e sistemi per il controllo qualità, in modo da monitorare l'andamento delle operazioni, e si assicura che i dipendenti seguano le norme di sicurezza prestabilite. Deve inoltre mantenersi costantemente aggiornato sulle leggi e normative recenti che possono avere ricadute sul lavoro del laboratorio.

L'efficienza di un laboratorio è condizionata anche dalle attrezzature, dagli strumenti e dai materiali con cui si eseguono test, analisi e misurazioni, e un altro aspetto importante del lavoro del responsabile di laboratorio è proprio la supervisione delle strutture e degli apparecchi del laboratorio. Il Laboratory Manager ispeziona la strumentazione, la vetreria, i macchinari, verifica che i software utilizzati siano aggiornati e funzionino correttamente, e coordina le attività di manutenzione ordinaria (come la pulizia, la sterilizzazione, la calibratura, la sostituzione di componenti usurati).

Inoltre i tecnici, gli scienziati e i ricercatori che operano nel laboratorio riferiscono a lui ogni carenza, guasto o malfunzionamento, ed è quindi suo compito attivarsi nel più breve tempo possibile per ripristinare l'efficienza delle postazioni di lavoro. Anche la supervisione del magazzino e dei rifornimenti di materiali è sotto il controllo del responsabile di laboratorio.

Dove lavora un responsabile di laboratorio?

Il responsabile di laboratorio trova impiego in diversi contesti, pubblici e privati: laboratori di analisi presso ospedali e cliniche mediche, agenzie ed enti per la protezione ambientale, università e centri di ricerca. Ma anche nei laboratori di ricerca e sviluppo (R&D) industriali - ad esempio nell'industria chimica e nelle aziende farmaceutiche.

I laboratori di cui è responsabile infatti possono essere laboratori di analisi cliniche, microbiologiche, ambientali, ma anche laboratori di analisi chimiche per l'industria alimentare o petrolchimica, o ancora laboratori di prove meccaniche per la produzione manifatturiera.

Il lavoro si alterna tra ufficio e il laboratorio, per controllare sul campo le attività, e talvolta sono richieste trasferte per incontrare dirigenti, fornitori e clienti, oppure per svolgere attività di formazione. Gli orari di lavoro sono per lo più full time tradizionali, anche se particolari esigenze di laboratorio possono richiedere straordinari e la presenza del responsabile anche in orari inusuali.

Scopri le nuove offerte di lavoro prima degli altri!
Inserisci la tua email ora e ricevi le ultime offerte per: Responsabile Laboratorio
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento

Compiti e Mansioni del Responsabile di Laboratorio

Compiti e mansioni del Responsabile di Laboratorio

Le principali mansioni di un responsabile di laboratorio sono:

  • Supervisionare il lavoro svolto nel laboratorio
  • Stabilire procedure e standard di qualità delle attività di laboratorio
  • Gestire la formazione del team (scienziati, tecnici, assistenti)
  • Occuparsi degli aspetti amministrativi della gestione del personale
  • Supervisionare la gestione del magazzino e la fornitura di materiale
  • Coordinare le attività di manutenzione di strutture, strumenti e macchinari di laboratorio
  • Assicurare il rispetto delle normative di sicurezza all'interno del laboratorio

Come Diventare Responsabile di Laboratorio? Formazione e Requisiti

Come diventare Responsabile di Laboratorio

La formazione per diventare un responsabile di laboratorio è di tipo accademico: ad esempio una laurea in Chimica, Biologia, Fisica, Medicina, Biotecnologia, Ingegneria Chimica, Ingegneria Biomedica o altre materie scientifiche.

Esistono differenti tipologie di laboratori di analisi, e ciascuna può richiedere competenze specifiche: ad esempio in microbiologia o in chimica inorganica. In ogni caso, la formazione deve fornire una solida conoscenza sulle tecniche di analisi e test di laboratorio, sulle procedure di controllo qualità, sui protocolli e sulle buone pratiche di laboratorio (Good Laboratory Practice - GLP).

È necessario anche conoscere bene il funzionamento di software, attrezzature e strumenti tipici dell'ambiente di laboratorio - come microscopi, spettrometri, densimetri, cromatografi, distillatori, centrifughe, miscelatori e vetreria - oltre che le normative nazionali e internazionali che regolano le attività dei laboratori di analisi.

Oltre alla formazione universitaria, per accedere alla posizione è poi necessario possedere una solida esperienza di lavoro in laboratorio, per poter coordinare le attività con competenza.

Quali Competenze Servono?

Le competenze del responsabile di laboratorio sono:

  • Capacità di pianificazione e gestione delle attività di analisi e test di laboratorio
  • Conoscenza delle tecniche di analisi e interpretazione dei dati di laboratorio
  • Conoscenza degli strumenti e delle tecniche di controllo qualità
  • Competenza nella calibratura, manutenzione e sterilizzazione delle attrezzature di laboratorio
  • Capacità di gestione di un team
  • Doti comunicative
  • Capacità di organizzazione del lavoro
  • Problem solving

Sbocchi Lavorativi e Carriera del Responsabile di Laboratorio

Carriera del Responsabile di Laboratorio

Si raggiunge la posizione di responsabile di laboratorio dopo aver accumulato alcuni anni di esperienza in posizioni tecniche e operative. La maggior parte dei responsabili infatti è stata in precedenza tecnico di laboratorio, assistente di laboratorio o analista di laboratorio, posizioni che permettono di prendere familiarità con i protocolli, con l'utilizzo degli strumenti e con gli standard qualitativi. C'è anche chi proviene invece da posizioni amministrative, ma è un percorso di carriera meno diffuso.

Le prospettive di carriera a partire dal ruolo di responsabile di laboratorio variano a seconda del contesto di lavoro. Si può ad esempio diventare direttore del laboratorio, capo del dipartimento, oppure ancora diventare responsabile di più laboratori facenti parte di un'unica azienda o business unit, o anche passare al ruolo di Manager Ricerca & Sviluppo.

Buoni Motivi per Lavorare Come Responsabile di Laboratorio

Lavorare come responsabile di laboratorio significa ricoprire una posizione di rilievo, che assicura il corretto svolgimento di operazioni che devono essere effettuate in modo rigoroso.

La professione del Laboratory Manager è indicata per coloro che hanno ottime competenze tecniche e scientifiche, e le affiancano a competenze gestionali e di project management, entrambe fondamentali per ricoprire con successo questa posizione di notevole responsabilità.

Inoltre, lo stipendio di base del responsabile di laboratorio è competitivo, ed è destinato ad aumentare in relazione alla sua esperienza e alla dimensione del laboratorio di cui si occupa.

Offerte di lavoro per Responsabile di Laboratorio a: