Lavorare con le Frese: Cosa Fa il Fresatore

Scopri le offerte di lavoro per Fresatore

Descrizione del Lavoro di Fresatore

Cosa fa il Fresatore

Il fresatore è un operaio specializzato nella lavorazione di metalli tramite fresa (o fresatrice), una macchina che permette di fare fori e ottenere scanalature e profili sagomati.

La macchina fresatrice universale è in grado di eseguire lavorazioni meccaniche complesse, che comportano l’asportazione di alcune parti non tonde del pezzo. Ad esempio: intagli, stampi, incastri, ingranaggi a denti dritti e/o elicoidali, ruote dentate per catene, ecc. Il termine generico per indicare tutte queste lavorazioni è fresatura.

Se la figura professionale classica era quella del fresatore meccanico, la figura dell'addetto alle fresatrici moderne lavora utilizzando macchine utensili a controllo numerico (CN) e a controllo numerico computerizzato, governate cioè da software che gestiscono i sistemi elettronici e meccanici del macchinario secondo specifiche logiche di programmazione. Nonostante l'elevata componente elettronica delle macchine utensili a CNC, che aumenta il livello di precisione del lavoro, al fresatore è comunque richiesta abilità manuale, in particolare nelle lavorazioni di prototipi o piccole quantità.

Competenze del Fresatore

Quindi cosa fa il fresatore, esattamente?

A livello operativo, l'operaio fresatore o il fresatore CNC legge il disegno meccanico dei pezzi da lavorare e si occupa di attrezzare la macchina, di scegliere gli utensili e di procedere con il processo di fresatura. Se la macchina è una fresatrice CNC, imposta i parametri e attiva il programma della macchina utensile sulla base di prescrizioni, cicli di lavoro o disegni tecnici, utilizzando procedure informatiche. Fissa il pezzo, avvia la macchina e supervisiona la lavorazione. Al termine del processo, controlla il pezzo con gli strumenti di misura (calibro e micrometro) ed effettua la rifinitura.

L'operatore di macchine fresatrici, inoltre, è in grado di intervenire in operazioni di manutenzione ordinaria e preventiva dei macchinari.

Il luogo di lavoro per eccellenza del fresatore CNC o tradizionale sono le aziende metalmeccaniche, imprese del settore automotive e le officine meccaniche di piccole e medie dimensioni che effettuano lavorazioni meccaniche di precisione. L'orario può essere un full time tradizionale, oppure può essere richiesta la disponibilità a lavorare su turni.

Scopri le nuove offerte di lavoro prima degli altri!
Inserisci la tua email ora e ricevi le ultime offerte per: Fresatore
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento

Compiti e Mansioni del Fresatore

Compiti e mansioni del Fresatore

Cosa fa il fresatore? Come dice il nome, è colui che esegue lavorazioni di fresatura e si occupa di:

  • Predisporre la macchina fresatrice e posizionare i pezzi metallici da lavorare (attrezzaggio)
  • Attivare il programma della macchina utensile CNC
  • Condurre la macchina operatrice manuale e passare alla fresatrice pezzi in metallo piani o squadrati
  • Controllare il processo di lavorazione e le operazioni della macchina
  • A lavorazione conclusa, controllare le dimensioni del prodotto finito e le "tolleranze" rispetto al disegno tecnico
  • Eseguire la manutenzione ordinaria dei macchinari e degli utensili

Come Diventare Fresatore? Formazione e Requisiti Professionali

Come diventare Fresatore

Chi desidera diventare fresatore può frequentare corsi di formazione professionale per "addetto alla fresatrice" o per "operatore macchine a controllo numerico". Il requisito minimo è un diploma di istruzione superiore, preferibilmente ad indirizzo meccanico. Le conoscenze tecniche che un fresatore deve avere spaziano dall'elettromeccanica, ai vari linguaggi di programmazione per macchine CNC, alle tipologie di materiali, alle fasi di lavorazione meccanica, alla normativa antinfortunistica riferita al ruolo.

Dopo un periodo di apprendistato, il fresatore sarà in grado di svolgere il suo lavoro in autonomia e di realizzare i pezzi in maniera impeccabile, in base alle informazioni tecniche contenute nei disegni e secondo gli standard definiti per la produzione. Essendo una professione che integra la manualità con l’alta tecnologia delle macchine, è importante che il fresatore sia sempre aggiornato sul mondo della programmazione CNC e sulle nuove possibilità tecniche di lavorazione dei metalli.

Competenze di un Fresatore

Le skills fondamentali di un fresatore sono:

  • Competenza nella conduzione e programmazione di frese CNC/CN/tradizionali
  • Capacità di lettura del disegno meccanico e della documentazione tecnica
  • Buona conoscenza delle macchine utensili
  • Conoscenza degli strumenti di misura (calibro e micrometro)
  • Capacità di coordinamento e controllo di lavorazioni complesse
  • Forza fisica, destrezza e fermezza nei movimenti
  • Precisione e attenzione al dettaglio
  • Buone attitudini al problem solving
  • Capacità di lavorare in team

Sbocchi Lavorativi del Fresatore

Carriera del Fresatore

Gli sbocchi occupazionali di un fresatore può iniziare con una posizione di apprendistato o come fresatore junior, inizialmente in affiancamento a colleghi più esperti. Con l'esperienza si acquisisce competenza nell'attrezzaggio del macchinario e nell'effettuare lavorazioni (sia su fresatrici a controllo numerico che tradizionali), e si può poi passare a ruoli di responsabilità e coordinamento - ad esempio come capo turno e poi come responsabile reparto fresatura, la figura che deve garantire che il processo di produzione avvenga nei tempi, nei modi, nelle quantità e secondo le norme di sicurezza definite, gestendo in modo efficiente le risorse che a lui riportano.

Oppure, un fresatore può ampliare le proprie competenze e imparare ad utilizzare anche altre macchine utensili e centri di lavoro, ad esempio come tornitore-fresatore o come fresatore e rettificatore.

Se invece si approfondiscono i principi dell'informatica e le logiche dei linguaggi di programmazione (ISO e non ISO) utilizzati per attivare i macchinari a controllo numerico computerizzato, è possibile proseguire la carriera come programmatore CNC.

Buoni Motivi per Lavorare Come Fresatore

Lavorare come fresatore è una buona opzione per le persone in cerca di un impiego in campo meccanico. L’addetto alle frese, in particolare il fresatore CNC, è una figura di operaio specializzato tra le più richieste nel settore metalmeccanico, e anche una delle meglio retribuite (insieme al tornitore e all'operatore CNC). La professione permette di unire manualità e aspetti di lavoro di tipo artigianale con una forte componente di innovazione tecnologica, grazie al continuo sviluppo delle macchine utensili.