Cosa Fa il Web Marketing Manager? Mansioni e Carriera nel Digital Marketing

Scopri le offerte di lavoro per Web Marketing Manager

Descrizione del Lavoro di Web Marketing Manager

Cosa fa il Web Marketing Manager

Il Web Marketing Manager è il responsabile delle strategie marketing che un'azienda sviluppa su internet.

Gli obiettivi principali del suo lavoro sono promuovere i prodotti e i servizi di un'azienda sul web, incrementare le vendite e aumentare la brand awareness.

Ma in cosa consiste la professione?

Il Web Marketing Manager crea e implementa strategie di marketing online per aumentare le vendite, il fatturato e il successo commerciale di un'azienda. Innanzitutto si occupa di studiare a fondo il mercato di riferimento: conduce ricerche di mercato, studia il settore, monitora le attività della concorrenza (i competitors diretti e indiretti) e analizza il comportamento dei clienti, attuali e potenziali. In base agli specifici obiettivi dell'azienda, dell'ente o dell'organizzazione per cui lavora, sviluppa un piano di marketing online, che in genere prevede l'utilizzo di diversi canali di marketing coordinati tra loro.

Alcuni dei principali canali del digital marketing sono:

  • Search Engine Marketing (SEM), che ha l'obiettivo di portare traffico verso il sito web dell'azienda (e generare così pageviews, registrazioni o vendite), grazie a un miglior posizionamento sui motori di ricerca (Google, Bing etc.) ottenuto tramite l'acquisto di annunci (ads) a pagamento
  • Search Engine Optimization (SEO), il cui obiettivo è di aumentare il traffico migliorando il posizionamento 'organico' (non a pagamento) di un sito nei risultati dei motori di ricerca
  • Display Advertising, ovvero campagne pubblicitarie web a pagamento che utilizzano banner pubblicitari, video o altri formati ad alto impatto visivo per catturare l'attenzione dei potenziali clienti e condurli a visitare il sito web dell'azienda
  • Social media marketing, che consiste nel gestire la presenza online dell'azienda sui social networks (Facebook, Twitter, LinkedIn, YouTube, Instagram) per attrarre nuovi followers e coinvolgere quelli esistenti, utilizzando strategie specifiche a seconda della piattaforma
  • Mobile marketing, che comprende tutte le attività di marketing targettizzate agli utenti di smartphone, come la creazione e promozione di applicazioni e siti mobile, servizi legati alla geolocalizzazione etc.
  • Email marketing, che utilizza l'invio di messaggi di posta elettronica come strategia di direct marketing per acquisire clienti, pubblicizzare promozioni, curare la customer satisfaction o attivare strategie di remarketing/retargeting
  • Affiliate marketing, che consente di creare programmi di affiliazione con cui collegare diversi altri business alla propria azienda, per poi pagare una commissione per ogni cliente o lead che gli affiliati riescono a procurare
Competenze del Web Marketing Manager

Mettere in atto il piano marketing dunque può essere molto complesso e coinvolgere diverse figure professionali, ognuna con una mansione specifica: grafici, Web Designer, Copywriter, Web Developer, SEO/SEM Specialist, Media Planner e Media Buyer. Compito del Web Marketing Manager è gestire tutti questi professionisti e coordinarne il lavoro, avendo a disposizione un budget da investire e suddividere tra le varie iniziative di marketing.

Un grande vantaggio del marketing online rispetto al marketing tradizionale è la possibilità di misurare con precisione i risultati ottenuti in rapporto all'investimento effettuato (ROI). E' infatti possibile di ottenere informazioni su varie metriche relative alla campagna pubblicitaria, come il numero di impressioni e click ottenuti, il CTR (Click-Through Rate), il CPC (costo-per-click) e il CPM (costo-per-impressione), il numero di vendite o registrazioni ottenute, il tasso di conversione e molte altre informazioni, che una volta analizzate consentono di migliorare la performance della campagna web e di ottimizzare gli investimenti.

Rientra tra le mansioni del Web Marketing Manager identificare gli indicatori principali (i KPI, Key Performance Indicators) da monitorare per stabilire il successo di una strategia di web marketing e valutare il ROI (Return On Investment), che consente di valutare l'efficacia dell'investimento. Grazie agli strumenti di web analytics, il Web Marketing Manager monitora la situazione praticamente in tempo reale, e può decidere di modificare, interrompere o ottimizzare una particolare campagna a seconda dei risultati, lavorando in collaborazione con gli altri settori aziendali coinvolti - come il reparto vendite o l'assistenza clienti.

Un altro compito importante del Web Marketing Manager è redigere report e statistiche con i risultati delle campagne e delle attività svolte, da presenta regolarmente ai dirigenti dell'azienda o ai rappresentanti delle imprese clienti per cui lavora. Questi momenti di confronto servono anche per mettere in luce eventuali punti deboli del prodotto, o nuovi trend di mercato, e per discutere e valutare questi spunti con i vari responsabili interessati.

Qual è l'ambiente di lavoro tipo del Web Marketing Manager?

Il Web Marketing Manager lavora in agenzie pubblicitarie e web agencies, società di consulenza specializzate in digital marketing, spesso come freelance. Oppure, può trovare impiego come dipendente nell'ufficio marketing di aziende, enti ed organizzazioni - dalle realtà medio-piccole fino ad arrivare alle multinazionali, dove il Web Marketing Manager gestisce budget considerevoli per le campagne online.

Di norma l'orario di lavoro è un full time tradizionale, cui si possono aggiungere straordinari nel caso sia necessario seguire il lancio o monitorare l'andamento di campagne particolarmente importanti. Se si lavora nelle agenzie, possono essere frequenti le trasferte per incontrare i clienti.

Altri nomi per questa professione: Digital Marketing Manager, Responsabile Digital Marketing

Scopri le nuove offerte di lavoro prima degli altri!
Inserisci la tua email ora e ricevi le ultime offerte per: Web Marketing Manager
Potrai disattivare il servizio in qualunque momento

Compiti e Mansioni del Web Marketing Manager

Compiti e mansioni del Web Marketing Manager

Le principali responsabilità di un Web Marketing Manager sono:

  • Definire un piano di marketing online strutturato e coerente
  • Creare e lanciare campagne di SEM e pubblicità a pagamento
  • Creare e lanciare campagne di email marketing e mobile marketing
  • Gestire la presenza online dell'azienda sui diversi social media
  • Individuare e monitorare i KPI rispetto agli obiettivi prefissati
  • Creare report sulle performance e sul ROI delle campagne
  • Gestire il budget a disposizione e ripartirlo tra le diverse attività
  • Coordinare il team di professionisti che implementa le campagne di web marketing

Come Diventare Web Marketing Manager? Formazione e Requisiti

Come diventare Web Marketing Manager

I titoli di studio più frequenti di chi lavora come Web Marketing Manager sono di tipo universitario: ad esempio una laurea in Marketing, Comunicazione, Economia e Management - ma non esiste un "tipico" percorso di formazione del Web Marketing Manager. Ci sono professionisti che si sono formati principalmente sul campo, lavorando nel mondo del web, altri che hanno frequentato corsi in digital marketing e si sono specializzati in questo ambito.

Le principali conoscenze utili per diventare Web Marketing Manager riguardano inbound e outbound marketing, la pubblicità su internet, la gestione dei social media, SEO e SEM, e-commerce, content marketing e email marketing, ma anche le tecniche di gestione del budget e di pianificazione strategica.

Inoltre, è fondamentale avere ottime abilità informatiche: gli strumenti principali di lavoro del Web Marketing Manager sono il computer, vari strumenti web e programmi informatici (web tools, applicazioni e strumenti di web analytics). Per migliorare il CV può quindi essere utile ottenere certificazioni relative all'utilizzo dei vari software professionali per il web marketing.

Competenze di un Web Marketing Manager

Le principali competenze del Web Marketing Manager sono:

  • Conoscenza delle principali aree del web marketing (SEM, social media marketing, email marketing...)
  • Conoscenza degli strumenti di web analytics più diffusi
  • Conoscenza delle più importanti piattaforme per la pubblicità online (come Google Ads)
  • Conoscenza dei principali CMS, web tools e piattaforme di e-commerce
  • Capacità analitiche e di interpretazione dei dati
  • Doti di pianificazione, gestione e organizzazione del lavoro
  • Propensione alla leadership
  • Doti comunicative
  • Creatività
  • Disponibilità all'aggiornamento sugli ultimi trend del web marketing

Sbocchi Lavorativi e Carriera del Web Marketing Manager

Carriera del Web Marketing Manager

Ci sono diversi percorsi che portano alla posizione di Web Marketing Manager. In generale, viene richiesta una certa esperienza nell'ambito del digital marketing, che può essere acquisita ad esempio lavorando come SEO/SEM Specialist, Digital Media Planner, Web Designer, Online Copywriter. Ciascuna di queste figure professionali è specializzata in un ambito: per diventare Web Marketing Manager è invece necessario allargare le proprie competenze fino a comprendere tutti i diversi aspetti che fanno parte della professione.

Le prospettive di carriera di un Web Marketing Manager in parte dipendono dal contesto in cui lavora. All'interno di un'azienda, si può crescere fino a diventare Head of Digital, o direttore marketing, mentre un'altra possibilità è quella di costruirsi una carriera come consulente freelance, collaborando a progetti specifici con tanti clienti diversi.

Buoni Motivi per Lavorare Come Web Marketing Manager

Un buon motivo per lavorare come Web Marketing Manager è sicuramente la grande richiesta di professionisti esperti in digital marketing: sempre più aziende stanno sviluppando e consolidando la loro presenza online, e hanno bisogno di specialisti in grado di gestire e sfruttare questa presenza. L'alta domanda influenza anche la retribuzione, che è decisamente concorrenziale: il Web Marketing Manager infatti ha un buono stipendio di base, a cui possono aggiungersi bonus legati al raggiungimento di obiettivi specifici.

Si tratta di un lavoro molto stimolante: il successo di un'azienda passa anche attraverso una presenza sul web strategica e una promozione online efficace. Da non dimenticare poi la possibilità di lavorare come freelance, privilegiando la flessibilità di lavorare su progetti e campagne di interesse rispetto alla stabilità del lavoro dipendente.

Offerte di lavoro per Web Marketing Manager a: